Naspi, come si calcola l’importo dell’assegno mensile spettante?

Lorenzo Rubini

24 Febbraio 2021 - 13:42

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Come si determina l’importo dell’assegno mensile di indennità di disoccupazione spettante? Vediamo come eseguire il calcolo.

Naspi, come si calcola l'importo dell'assegno mensile spettante?

L’indennità di disoccupazione Naspi spetta ai lavoratori dipendenti che perdono involontariamente la propria occupazione. L’indennità è erogata per un periodo pari alla metà delle settimane di contributi versati nei 4 anni precedenti l’evento di disoccupazione. Ma come si calcola l’importo spettante?

Rispondiamo ad un lettore di Money.it che ci scrive:

“Buongiorno a tutti , vorrei sapere quanto è il mio assegno Naspi per i primi 3 mesi, sono in disoccupazione Naspi dall’ 1 di febbraio 2021 e la media mensile che ha calcolato l’ INPS è di € 3344,44 , il periodo e di 24 mesi pieni , ringrazio in anticipo per la comunicazione ed auguro a tutti una buona giornata”.

Importo Naspi, come si calcola

L’importo della Naspi spettante è calcolato sulla media delle retribuzioni degli ultimi 4 anni. Il calcolo si effettua in maniera diversa in base all’importo ottenuto da tale media.

Se la media delle retribuzioni è pari o inferiore a 1227,55 euro il calcolo della Naspi spettante nei primi 3 mesi (poiché a partire dal 91esimo giorni l’indennità si riduce del 3% al mese) è pari al 75% della retribuzione media. Se, invece, è superiore il calcolo si effettua prendendo in considerazione il 75% di 1227,55 euro a cui sommare il 25% della differenza tra 1227,55 e la retribuzione media del lavoratore.

In ogni caso, però, l’importo massimo erogato a titolo di indennità di disoccupazione Naspi è fissato, per il 2021, a 1335,40 euro, anche se il calcolo ottenuto è superiore a questo importo.

Nel suo caso, quindi, avendo una retribuzione media di 3344 euro e spetterà il 75% di 1227,55 (920,25 euro) a cui sommare il 25% della differenza tra 1227,55 e 3344. La differenza su cui effettuare il calcolo è di 2117 euro di cui il 25% è pari a 529,25 euro. L’importo ottenuto pari a 1449,5 (920,25 a cui aggiungere 529,25 euro) superando l’importo massimo erogato, si riduce a 1335,40 euro che sarà l’importo di Naspi che le sarà erogato per i primi 3 mesi di fruizione dell’indennità.

«Se hai dubbi e domande contattaci all’indirizzo email chiediloamoney@money.it»

Argomenti

# Naspi

Iscriviti alla newsletter

Money Stories