Mondiali Cortina 2021: quanto costano e chi paga

Matteo Novelli

09/02/2021

09/02/2021 - 16:46

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Quando costano i Mondiali di Sci Cortina 2021: ecco i costi dell’evento, tra diritti TV, partner e sponsor. Tutti i numeri del giro d’affari dell’attesa manifestazione sportiva.

Mondiali Cortina 2021: quanto costano e chi paga

Quanto costano i Mondiali di Sci 2021 a Cortina e chi sostiene i costi dietro la manifestazione mondiale? La manifestazione sportiva che si svolge dall’8 al 21 febbraio viene organizzata dalla Federazione Internazionale Sci in collaborazione con partner istituzionali e sponsor vari che contribuiscono a pagare per la realizzazione dell’evento.

Il giro di affari dietro al Mondiali di Sci Cortina 2021 è ricco e stratificato e parte dei costi viene coperto dalle istituzioni ufficiali dalla vendita dei diritti televisivi oltre che dal ricavato delle varie sponsorizzazioni attive.

Certo, la pandemia ha in qualche modo influito anche sugli introiti collaterali dei mondiali di Cortina 2021 derivati dalla marcata riduzione delle presenze sul territorio.

Cortina 2021: quanto costano i Mondiali di Sci

Secondo i dati risalenti a qualche anno fa, 2016, frutto delle dichiarazioni di Flavio Roda (Presidente della Federazione italiana Sport Invernali) i Mondiali di Sci di Cortina 2021 hanno coperto i costi organizzativi relativi all’evento con 25 milioni di euro (derivati dalla vendita dei diritti televisivi) con in aggiunta 7 milioni di euro derivati dalle sponsorizzazioni.

Parte dei fondi pubblici, derivati dalla Legge di Bilancio, sono stati invece utilizzati per la messa in sicurezza e l’ammodernamento delle infrastrutture, strade e impianti del territorio di Cortina (che ospita la manifestazione).

Tra i soci fondatori dell’evento troviamo la Federazione italiana Sport Invernali, Regione Veneto, Provincia di Belluno e Dolomiti, Comune di Cortina d’Ampezzo. I partner istituzionali comprendono invece FIS (Federazione Internazionale Sci), Infront Sports & Media, Dipartimento per lo Sport, Cortina Skiworld, Dolomiti, Esercito italiano, Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato, Croce Rossa, Anas e molti altri.

Tra gli sponsor troviamo invece Telepass, Longines, Pirelli, Audi, Helvetia, Emporio Armani, Liqui Moly, Emmi Caffè Latte (main sponsor) a cui si aggiungono Enel, Banca Ifis, Eolo, Fors (National Partner), Prosecco Doc Italian Genio, Dolomiti Superski, Adecco Group (Official Partner).

Mondiali Sci Cortina 2021: quanto vale l’evento (e quanto fa guadagnare)

La presenza del COVID-19 e le restrizioni applicate dalla pandemia hanno avuto il loro effetto anche sui mondiali di Cortina 2021.

Secondo i dati dichiarati da Massimo Ferruzzi (JFC ricerche sul turismo) a Il Sole 24 Ore l’impatto della pandemia ha fatto registrare ai Mondiali di Cortina 2021 una presenza sul territorio di circa 20mila presenze alberghiere per un totale di fatturato vicino ai 10 milioni di euro.

Per avere un termine di paragone, in piena stagione con un evento simile al netto delle restrizioni si sarebbe potuto registrare circa 65mila presenze nelle strutture del territorio per un totale di quasi 48 milioni di euro (per un totale giornaliero di 3,5 milioni di euro di guadagni). Ne guadagna però il value brand di Cortina d’Ampezzo, derivato dalla vetrina internazionale, superando i 33 miliardi di valore (con un incremento di 5 miliardi).

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories