Milano Fashion Week 2020: sfilate ed eventi aperti al pubblico

Fiammetta Rubini

17 Febbraio 2020 - 17:43

condividi

Milano Fashion Week 2020, Settimana della Moda al via: ecco il calendario degli eventi aperti al pubblico e delle sfilate dal 18 al 24 febbraio, e come fare per partecipare gratis.

Milano Fashion Week 2020: sfilate ed eventi aperti al pubblico

Parte a Milano la Fashion Week 2020: dal 18 al 24 febbraio torna la Settimana della Moda in cui vengono presentate le collezioni moda donna autunno-inverno 2020-2021.

La Fashion Week milanese non è solo sfilate: in questi giorni in città vengono organizzati eventi come concerti, mostre, installazioni e presentazioni. La maggior parte degli eventi della Milano Fashion Week 2020 sono su invito, quindi privati. In calendario, però, troviamo anche molti eventi gratuiti e aperti al pubblico. Continua a leggere per saperne di più.

Eventi Milano Fashion Week 2020 gratis e aperti al pubblico

Il calendario della Milano Fashion Week 18-24 febbraio 2020 è molto ricco: in programma 56 sfilate (sfileranno 152 collezioni, da Moncler a Philipp Plein, da Versace a Patrizia Pepe), 96 presentazioni, 2 presentazioni su appuntamento e 34 eventi speciali tra arte, moda e cultura.

Qui di seguito potete consultare e scaricare il programma completo della MFW 2020.

Ricordiamo che Milano Fashion Week significa anche serate esclusive, party in discoteca e aperitivi. Vediamo ora tutti gli eventi gratuiti della Settimana della Moda per cui non è richiesto l’invito.

Si parte martedì 18 febbraio con il Fashion Hub Market al Museo della Permanente (via Filippo Turati 34), l’evento promosso dalla Camera Nazionale della Moda dedicato alle collezioni pret-a-porter e agli accessori di 5 brand emergenti: Apnoea, Delirious Eyewear, Gentile Cantone, Giuseppe Buccinà, Salvatore Vignola. L’evento di inaugurazione, martedì 18 febbraio 2020, dalle 18.00 alle 21.00, è su invito. Per l’occasione Flavia la Rocca, vincitrice del GCFA Competition 2019, presenterà la sua collezione. Il Fashion Hub Market alla Permanente è aperto dal 18 al 24 febbraio dalle 9 alle 20, l’ingresso è libero e gratuito.

Nel calendario eventi gratuiti e/o aperti a tutti della Milano Fashion Week febbraio 2020 troviamo:

Martedì 18 febbraio alle 19.00
Mo x Terrazza 12 Cocktail Party, Brian & Barry Building Via Durini 28
Mostra Mo For Every Moment e DJ Set by Francesco Lopez aka Dankan (ingesso + drink 15 euro).

Mercoledì 19 febbraio ore 21.00
After Party & DJ Set MFC Fashion Show & Party al Fifty-Five Milano, via Piero della Francesca 55.

Giovedì 20 febbraio dalle 15 alle 16
Presso l’Istituto Marangoni in Piazza San Babila, il famoso stilista Marcelo Burlon incontrerà il pubblico in un autentico front row in cui si terrà un seminario approfondito e si analizzeranno le principali sfilate della Milano Moda Donna.

Giovedì 20 febbraio ore 21.00
Black Vogue - private party
Presso una location segreta
Le prime 200 persone che richiederanno l’accredito riceveranno una mail di confermata partecipazione e tutte le info sulla location del party. L’ingresso è libero previo accredito all’email blackvogueparty@gmail.com

Venerdì 21 febbraio ore 19.00
MFW - After Show: Aperitif & DJ Set
Presso Hotel Diana Sheraton Majestic Viale Piave 42
Per partecipare bisogna accreditarsi mandando un’email a milanfwevents@gmail.com

Domenica 23 febbraio 2020 alle 18.00
Aperitivo MFC x Nashi Salon a Porta Genova. Durante il giorno ci sarà una lezione a tema beauty e hairstyling con gli esperti del salone che dispenseranno consigli su capelli e trucco ai partecipanti. Seguirà aperitivo per tutti i partecipanti.

Fino al 26 febbraio il Lone Design Club di Corso Garibaldi 55 organizza eventi aperti al pubblico dalle 11.00 alle 20.00 per presentare nuovi marchi moda, incontrare i designer e avere accesso a nuove collezioni e pezzi unici. 3 giorni a settimana sono previste esperienze di personal shopping e styling previa prenotazione.

Milano Fashion Week 2020: come partecipare alle sfilate

Anche quest’anno partecipare alle sfilate della Milano Fashion Week non è facile: queste sono riservate agli addetti ai lavori ed è richiesto l’invito, difficile da ottenere in quanto sono gli stilisti a decidere chi può prendervi parte.

In genere i posti sono riservati a vip, modelle, blogger o alla stampa specializzata. Ai giornalisti di moda e lifestyle è riservato l’accredito stampa da richiedere attraverso il sito ufficiale della Camera Nazionale della Moda Italiana.

Ci sono poi gli accrediti Buyer, per i quali è richiesto sempre fare domanda sul sito della Camera Nazionale della Moda che valuta la domanda e ricontatta chi è idoneo a partecipare.

I biglietti per la Milano Fashion Week non si possono comprare e non esistono siti che rivendono i ticket per partecipare alle sfilate. Quindi fate attenzione alle truffe! Per partecipare alle sfilate della Settimana della Moda milanese senza avere l’invito si può provare a presentarsi molto presto alla location della sfilata e sperare che, in caso di posti vacanti, gli organizzatori facciano uno strappo alla regola. In alternativa si può provare a consultare siti di organizzazioni no profit, come ad esempio CharityStars, e vedere se ci sono inviti all’asta, oppure si può provare a contattare per tempo gli uffici stampa delle case di moda e chiedere se ci sono posti a disposizione. In alternativa è possibile assistervi gratuitamente e liberamente grazie al maxischermo allestito in piazza San Babila.

Iscriviti a Money.it