Il nuovo Mercedes Classe G, presentato al Salone di Detroit 2018 dopo tanta attesa degli appassionati, si conferma il fuoristrada tedesco di stampo classico, nato a metà degli anni Settanta e che nel tempo è cambiato restando fedele alla sua tradizione.

Nel 2017 ha toccato il record di 300.000 esemplari venduti, e quest’anno torna leggermente più grande nelle dimensioni, quasi identica esteticamente, la Mercedes Classe G 2018 si rinnova soprattutto dal punto di vista della tecnologia e dei materiali. Vediamo le caratteristiche della nuova versione e il prezzo con cui arriverà nei saloni, dopo aver dedicato spazio alla recensione.

La nuova Classe G, caratteristiche tecniche

L’auto è decisamente molto simile al modello che va a sostituire, specialmente nella configurazione estetica, con ruota di scorta in bella vista, maniglie e cerniere importanti, le forme squadrate che sembrano non essere cambiate in quarant’anni.

In realtà le dimensioni sono cresciute di 53 mm in lunghezza e 121 mm in larghezza, che significano più comodità nell’abitacolo e un aspetto ancora più massiccio.
Una novità è nei materiali utilizzati che la rendono più leggera di 170 kg, oltre che nei dettagli tecnici: nuove le sospensioni indipendenti per garantire sicurezza su ogni tipo di terreno, e nuovo è il cambio automatico a 9 rapporti. Il motore è sempre lo stesso 4 litri V8 biturbo benzina da 416 cavalli e 610 Nm di coppia, e la trazione è integrale.

Cinque le modalità di guida disponibili grazie al Dynamic Select: Comfort, Sport, Eco, Individual e G-Mode

I più grandi cambiamenti riguardano l’abitacolo: un display da 12,3 pollici già visto in Classe E e Classe S gestisce tutte le informazioni, i controlli sono anche al volante e per il comfort ci sono sedili riscaldabili e massaggianti con supporto alla fascia lombare.

Mercedes Classe G 2018, prezzo e data d’uscita

La Classe G rinnovata sarà lanciata a giugno, ma ancora non si conosce il prezzo di partenza è di 115.000 euro.

La prima versione disponibile sarà quella descritta, ma secondo Mercedes ci sarà anche una versione elettrificata, ancora non si sa a che livello di ibrido.