Mercato auto Italia, su Febbraio 2019 (-2,3%) pesa l’ecotassa

Ancora una flessione per il mercato automobilistico, tuttavia minore a quella di Gennaio. Gruppo FCA cede un’altra fetta

Mercato auto Italia, su Febbraio 2019 (-2,3%) pesa l'ecotassa

Ancora una contrazione per il mercato auto Italia a Febbraio 2019. Gruppo FCA perde sopra la media (-7,94%). Un segnale positivo, però, c’è: il -2,34% generale rispetto allo stesso mese dell’anno scorso è infatti una flessione inferiore a quella di Gennaio. Il primo mese del 2019 aveva infatti registrato un calo del 7,49%. Il risultato è stato favorito anche dal dato positivo dei privati (+12,13% rispetto a un anno fa).

Unico problema, secondo numerosi osservatori, è che molte di queste immatricolazioni potrebbero essere dovute al fatto che molti italiani hanno scelto di anticipare l’acquisto di un auto per evitare il “malus” dell’ecotassa sui veicoli più inquinanti. Ma vediamo i dati nel dettaglio.

Le vendite di auto a Febbraio 2019

Nel mese appena concluso sono state immatricolate 178.144 autovetture, 4.262 in meno di quelle di Febbraio 2018. Di queste, Gruppo FCA ne ha vendute 44.494, attestandosi a una quota di mercato del 25,02%. +3,76% invece per Gruppo PSA, del quale fanno parte i marchi Citroen, DS, Opel e Peugeot, che si attesta al 17,02% della quota di mercato vendendo 30.261 unità.

La quota di mercato del Gruppo Volkswagen (Audi, Lamborghini, Seat, Skoda, Volkswagen) rimane stabile al 14,88% con 26.469 auto vendute. Bene anche Toyota con 8.685 unità vendute (+3,71%). Cedono invece Ford (-11,17%), Renault (-5,18%) e Gruppo Daimier (-1,29%), principalmente a causa della forte flessione del marchio Smart (-20%), comunque minoritario rispetto al marchio Mercedes dello stesso gruppo.

I dati di Febbraio del Gruppo FCA

Per quanto riguarda il dettaglio dei marchi Fiat-Chrysler, la contrazione maggiore è quella di Alfa Romeo, con 2.362 unità vendute (-47,63%) per una quota di mercato dell’1,33%. La contrazione più pesante, invece, è quella proprio del marchio Fiat, con 26.562 unità vendute a Febbraio 2019 contro le 32.470 dell’anno scorso (-18,20%), attestandosi a una quota di mercato del 14,94%.

Rallenta anche Maserati (-5,58%) mentre accelera Ferrari, che vende 51 vetture di lusso contro le 30 dell’anno scorso. Continua la corsa di Jeep e Dodge, con 9.449 unità (+37,58%), e Lancia/Chrysler che vende 5.816 unità (+38,94%).

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Fiat Chrysler Automobiles (FCA)

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.