Mercati spinti dai commenti Fed: Asia positiva, che succede?

Violetta Silvestri

26 Maggio 2021 - 08:26

condividi

I protagonisti dei mercati sono sempre inflazione, Federal Reserve, ripresa dalla pandemia: oggi, l’Asia avanza e i rendimenti dei Treasury frenano. Che succede?

Mercati spinti dai commenti Fed: Asia positiva, che succede?

Mercati: i futures sulle azioni statunitensi ed europee avanzano, come gli indici asiatici, anche se con maggiore oscillazione.

I titoli del Tesoro hanno frenato il loro rally spinto dai funzionari della Federal Reserve, che prevedono pressioni transitorie sui prezzi.

Il dollaro scivola e il petrolio si mantiene stabile, mentre l’oro ha cancellato le perdite del 2021. Bitcoin è salito fino a $ 40.000 in un parziale recupero dalla caduta delle criptovalute della scorsa settimana.

Che succede oggi nei mercati?

Mercati: la Fed rassicura, cosa succede negli scambi?

I mercati si muovono sempre grazie ai motori inflazione e sentiment sulla ripresa economica.

Alle ore 8.00 circa italiane, il Nikkei scambia a +0,36% e gli indici cinesi oscillano. Lo Shanghai aumenta dello 0,44% e lo Shenzhen va giù dello 0,17%.

Da segnalare, le blue chip cinesi sono cresciute dello 0,13% dopo aver registrato martedì il più grande guadagno giornaliero in quasi 11 mesi grazie all’allentamento dei timori sull’inflazione e allo yuan forte.

Il Kospi della Corea del Sud avanza di 0,04% e Hong Kong cresce dello 0,77%. Taiwan guadagno lo 0,29%.

Richard Clarida, vicepresidente della Fed, ha dichiarato che la banca centrale sarebbe in grado di frenare un’impennata dell’inflazione e progettare un «atterraggio morbido» senza mandare fuori strada la ripresa economica del Paese

I commenti, seppure indirizzati sempre nella valutazione temporanea dell’aumento dei prezzi, riflettono un tono mutevole della Fed. Un mese fa Jerome Powell ha detto che non era ancora il momento di contemplare la discussione sul tapering delle politiche, ma più recentemente i responsabili politici hanno riconosciuto che sono più vicini a discutere quando ritirare parte del loro sostegno.

Questa incertezza ha pesato sulle azioni statunitensi durante la notte, con il Dow Jones in calo dello 0,24%, l’S&P 500dello 0,21% e il Nasdaq dello 0,03%.

Argomenti

# Borse
# azioni

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.