Mazda CX-5 è sicuramente una delle auto più popolari all’interno della gamma della famosa casa automobilistica giapponese. A proposito di questo modello, si dice che con l’arrivo della futura generazione, che sarà la terza da quando l’auto è arrivata sul mercato, questo famoso modello di Mazda cambierà nome. Infatti dal Giappone arriva l’indiscrezione che in futuro questa auto si chiamerà Mazda CX-50. I dirigenti della società nipponica avrebbero già registrato questo nome e dunque mancherebbe davvero poco prima che la novità possa venire annunciata.

Mazda CX-5 addio? al suo posto potrebbe arrivare CX-50

Secondo le prime informazioni, la nuova Mazda CX-50 sarà un’auto molto diversa del modello che andrà a sostituire. Questa infatti utilizzerebbe la stessa piattaforma dell’ultima generazione della Mazda6. Ciò la renderebbe adatta a ricevere anche motori a sei cilindri in linea e ad aprire le porte all’ibridazione, sebbene in linea di principio questa auto non dovrebbe avere una versione completamente elettrica. Il modello di accesso avrebbe 184 cavalli che verrebbero da un motore a benzina SkyActiv-G a quattro cilindri da 2,5 litri e un sistema ibrido leggero da 48 volt.

Il 2023 potrebbe essere l’anno giusto per il debutto del nuovo SUV

La CX-50 T potrebbe anche avere un motore diesel turbo con un massimo di 223 cavalli e il motore a quattro cilindri SkyActiv-D da 2,2 litri. Si dice inoltre che la nuova Mazda CX-50, che come detto prenderà il posto della Mazda CX-5, potrebbe venire presentata nel 2022 o al massimo nel 2023. Sicuramente a proposito di questo modello e delle novità che lo caratterizzeranno rispetto all’attuale CX-5, maggiori dettagli arriveranno già nel corso dei prossimi mesi.