Maturità 2020 online per coronavirus? Uno scenario possibile. Ecco perché

Maturità 2020 online per coronavirus? Uno scenario possibile anche se lontano. Vediamo perché e quali potrebbero essere le altre ipotesi sul tavolo.

Maturità 2020 online per coronavirus? Uno scenario possibile. Ecco perché

Maturità 2020 online per coronavirus? Uno scenario possibile, anche se lontano. Ma perché?

Si può pensare di far sostenere agli studenti delle classi quinte delle scuole superiori l’Esame di Stato online per la prima volta nella storia? La ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina nei giorni scorsi ha annunciato una Maturità 2020 seria e senza il sei politico, allo stesso tempo ha informato che si terrà conto dell’emergenza.

La titolare del Miur ha annunciato nuovi sviluppi nelle prossime settimane e delucidazioni per gli studenti tenendo conto dello scenario epidemiologico del Paese. Diverse potrebbero essere le soluzioni possibili e perché no, ma è solo un’ipotesi, la Maturità 2020 online per coronavirus.

Maturità 2020 online? Lo scenario possibile

Maturità 2020 online per coronavirus: questo è uno scenario possibile da attuare in extremis qualora non vi sia la possibilità di rientrare a scuola.

Sebbene sia solo un’ipotesi e sebbene non si abbiano ancora informazioni chiare in merito dal Miur, non si può escludere categoricamente questa possibilità.

Secondo Orizzonte Scuola INDIRE pare sia pronta a preparare la Maturità 2020 online. Questa eventualità, che dal Miur non trova direttamente conferma, potrebbe verificarsi qualora non si possa rientrare più a scuola a causa dell’emergenza.

Non sappiamo infatti quando l’allerta per l’epidemia di COVID-19 potrebbe cessare. Non sarebbe tuttavia difficile pensare a una Maturità 2020 online dal momento che, qualora si decidesse di semplificare l’esame e fare in modo che vi sia solo l’orale come avvenuto negli anni scorsi per le zone terremotate, il colloquio potrebbe avvenire in rete come sta accadendo per le discussioni delle tesi di laurea.

Insomma, se la didattica a distanza funziona davvero, come anche la ministra Azzolina ha più volte ribadito con orgoglio ed entusiasmo, la Maturità 2020 online potrebbe essere un’ulteriore prova della sua efficacia. Vediamo al momento quali sono gli altri scenari possibili per la Maturità 2020.

Maturità 2020: scenari e ipotesi possibili per coronavirus

Per la Maturità 2020 non vale solo l’ipotesi che avvenga online, ma ci sono altri scenari possibili per realizzarla nonostante il coronavirus.

Come abbiamo anticipato una delle ipotesi al vaglio è quella di un Esame di Stato che sia solo orale e del resto non sarebbe la prima volta in una situazione di emergenza.

Tra le altre ipotesi paventate, specie qualora come si vocifera da tempo gli studenti dovessero rientrare a scuola il 4 maggio, quella di una prima prova inalterata e una seconda prova basata sulla reale preparazione degli studenti.

Ancora si pensa a una commissione che sia costituita da soli docenti interni, compreso il Presidente della commissione che sarebbe unico per tutte le classi dell’Istituto.

In questo caso tutte le regole sull’organizzazione della Maturità 2020 fatta anche di commissari esterni cui vengono affidate determinate materie, verrebbero meno.

Con molta probabilità le Prove Invalsi, slittate e che non si sa se e quando verranno recuperate, e l’alternanza scuola-lavoro non saranno obbligatorie come previsto per la Maturità 2020.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories
SONDAGGIO

1508 voti

VOTA ORA