Materie prime: petrolio WTI sfonda resistenza a 70 $, oro penalizzato dal dollaro Usa

Con il passaggio di quota 70 $ da resistenza a supporto le quotazioni dell’oro nero texano potrebbero accelerare ulteriormente. L’oro, invece, ancora penalizzato dal dollaro Usa. De Casa di ActivTrades ci spiega perchè

Materie prime: petrolio WTI sfonda resistenza a 70 $, oro penalizzato dal dollaro Usa

Il mercato del Petrolio è tornato a spingere sull’acceleratore in quest’avvio di settimana. Ieri il Future sul Brent ha messo nel mirino le resistenze statiche di lungo periodo posizionate a 80 $ mentre oggi lo strumento più tonico sembra essere il derivato sul WTI scambiato a New York.

Per quanto riguarda quest’ultimo è molto positivo il superamento di quota 70 dollari al barile. “Dopo aver lateralizzato per alcuni giorni, i prezzi del petrolio WTI hanno attraversato la resistenza statica collocata a 70 dollari al barile”, spiega Carlo Alberto De Casa, chief analyst presso Activtrades.

Nella visione dell’analista il WTI potrebbe ora “trovare spazio per ulteriori allunghi. A tal proposito – aggiunge De Casa - potremmo vedere un aumento dei prezzi con obiettivi a 72,5 e 74,5 / 75 dollari. Il livello statico e psicologico a 70 dollari ora sta passando da resistenza a supporto per le quotazioni del barile”.

Se il mercato petrolifero non sembra risentire della forza del dollaro statunitense, stessa cosa non può dirsi per l’oro. “L’oro continua ad essere una dollar-story”, spiega De Casa, uno dei massimi esperti italiani di oro e materie prime.

“Non appena il biglietto verde si rafforza, il metallo prezioso perde valore. Ciò è apparso chiaro nelle ultime ore: non appena il cambio EUR / USD è sceso sotto quota 1,16 dollari, l’oro ha superato l’area di supporto posizionata a 1.200 dollari l’oncia, dando nuovo combustibile all’impulso ribassista. Il primo obiettivo di questa tendenza al ribasso è ora posizionato a 1.180 $, mentre sarebbe un segno positivo se i prezzi riuscissero a salire oltre 1.200 dollari”, conclude De Casa.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Petrolio (CRUDE OIL)

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.