Maserati e Jeep: ecco le nuove auto in arrivo

Il gruppo Fiat Chrysler punta forte su Maserati e Jeep per il futuro prossimo. Ecco le auto che vedremo nei prossimi anni.

Maserati e Jeep: ecco le nuove auto in arrivo

Maserati e Jeep sono due dei brand più famosi del gruppo Fiat Chrysler Automobiles. Anche nei prossimi anni il gruppo italoamericano punterà forte su questi due marchi, come sembra evidente in base a quelli che sono i piani confermati dai massimi dirigenti di FCA.

Per quanto riguarda Maserati, la casa automobilistica del Tridente vive uno dei momenti più difficili della sua storia. Le vendite sono ormai in continuo calo da qualche anno. Le fabbriche in cui vengono prodotte le sue auto funzionano ormai al minimo.

Le novità per Jeep e Maserati

L’obiettivo delle 80 mila immatricolazioni annue fissate dal compianto Sergio Marchionne sembra ormai un ricordo lontano. Al momento infatti le vendite del marchio modenese si attestano intorno alle 4.800 unità in Europa per tutto il 2019. Si tratta di numeri in calo del 30 per cento rispetto allo scorso anno. Le cose non vanno meglio in altre parti del mondo.

Maserati Levante è il modello più venduto ma le sue consegne non stanno confermando quelle che erano le aspettative iniziali. Proprio per questo motivo FCA sembra decisa a stravolgere completamente la gamma del suo marchio premium con l’obiettivo di riportare una crescita delle vendite. Proprio per questo motivo a maggio 2020 arriverà la prima nuova auto.

Si tratterà di una vettura sportiva elettrica, parente stretta della concept car Alfieri svelata molti anni fa e mai arrivata sul mercato. Nel 2021 toccherà invece ad un nuovo D-Suv che sarà costruito a Cassino sulla stessa piattaforma di Stelvio e che per il momento è stato soprannominato “Levantino”.

Attese inoltre le nuove generazioni di Quattroporte e GranCabrio, in programma nel 2022, e del Levante, in programma per il 2023.

Jeep punta a due milioni di immatricolazioni all’anno

Discorso completamente diverso per Jeep. La casa americana vede le sue immatricolazioni crescere di anno in anno. Le cose vanno a gonfie vele per il brand che ormai insieme a RAM viene considerato come la vera forza trainante del gruppo Fiat Chrysler. Anche la sua gamma sarà stravolta nei prossimi anni con l’obiettivo di raggiungere i 2 milioni di immatricolazioni annue.

Arriverà una nuova entry level. Si tratterà di un B-Suv, da alcuni definito come una Baby Renegade, la cui presentazione è attesa per il 2022. Sempre per quell’anno è attesa la nuova generazione di Grand Cherokee. Infine è previsto l’arrivo di due nuovi modelli: Wagoneer e Grand Wagonner .Questi saranno prodotti in USA dove FCA sta investendo quasi 9 miliardi di dollari. Infine segnaliamo che entro il 2022 l’intera gamma di Jeep sarà elettrificata.

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Maserati

Argomenti:

Maserati Jeep

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.