Jeep, in arrivo la baby Renegade

Il brand americano sta sviluppando un crossover compatto da città. Entro il 2022 sarà realtà.

Jeep, in arrivo la baby Renegade

Jeep prepara l’offensiva fino al 2022, quando insieme ai grandi suv arriverà anche un crossover compatto che adempirà alle funzioni attuali della Renegade, ma con una vocazione ancora più urban.

Sarà più contenuto nelle dimensioni, forse addirittura di segmento A, e già è chiamato baby Renegade, per la stretta parentela che il progetto ha con il best seller.

Per Jeep questo è un momento d’oro: la grande crescita degli ultimi anni a livello internazionale è stata esemplare anche in Italia, dove il brand si è imposto con il suv Compass ma soprattuto proprio con il crossover di segmento B Renegade. A Ginevra, Jeep ha mostrato le prime versioni ibride plug-in dei due veicoli di punta che nei prossimi anni affiancheranno le versioni benzina e Diesel.

Vediamo come potrebbe essere il baby Renegade e che tipo di scheda tecnica potrebbe avere il crossover compatto pensato per la città.

Jeep prepara il baby Renegade

Uscirà nel 2022 e non è da escludere che sarà costruito sulla stessa piattaforma della Fiat Panda. I puristi Jeep storceranno il naso, ma la politica industriale di FCA va in questa direzione. Del resto anche la nuova Alfa Romeo Tonale sarà costruita su piattaforma Jeep Compass.

L’attesa è ancora lunga ma probabilmente il nuovo crossover dalla vocazione urbana sarà una sorta di Panda Premium, versatile, semplice ma allo stesso tempo con rifiniture e dotazioni più simili alla Renegade che all’equivalente italiana.

La baby Renegade potrebbe anche essere prodotta direttamente in Italia come avviene per la Renegade. Dei best seller nello Stivale solo la Compass viene prodotta in Messico ma dalla fine di quest’anno sarà costruita a Melfi, nello stesso stabilimento del crossover di segmento B.

Jeep, cinque nuovi modelli entro il 2022

Il nuovo crossover urbano sarà il quinto e il più piccolo nuovo arrivo della famiglia Jeep per i prossimi tre anni. Jeff Hines, Responsabile del brand yankee per il mercato europeo, presso lo stand a Ginevra ha confermato che entro il 2022 arriveranno in Europa la Jeep Gladiator, versione pick-up della Wrangler, la nuova Grand Cherokee, la grande Wagoneer e la sua versione Grand Wagoneer.

Tutti modelli di dimensioni generose. La Wagoneer addirittura avrà tre file di sedili. In questi nuovi lanci troverà spazio anche la più piccola baby Renegade dedicata esclusivamente alla città ma versatile anche per i viaggi e i terreni terrosi.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Jeep

Argomenti:

Jeep Crossover

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.