Nel 2021 assisteremo al lancio sul mercato del nuovo SUV Maserati Grecale. Questo modello rappresenterà la nuova enry level nella gamma della casa automobilistica modenese che fa parte del gruppo Fiat Chrysler Automobiles. Man mano che ci avviciniamo al suo debutto emergono nuovi dettagli a proposito del futuro SUV di segmento D di Maserati.

Il motore Nettuno farà parte della gamma del SUV Maserati Grecale

Si dice infatti che Maserati Grecale nella gamma dei suoi motori ospiterà anche una versione del nuovo motore Maserati Nettuno che ha fatto il suo debutto ufficiale con la super car Maserati MC20. In occasione del recente debutto di questa auto in Australia, Gren Sealey, COO di Maserati in Australia, ha fatto intendere che anche il SUV Maserati Grecale molto probabilmente disporrà di Nettuno.

Si dice però che a differenza di quanto avviene con la MC20 dove Nettuno arriva ad una potenza di 630 cavalli, nel caso di Maserati Grecale il propulsore arriverebbe in versione depotenziata. Questo per non pestare i piedi nella gamma ad altre versioni del SUV che saranno lanciate successivamente come la GTS e la Trofeo. Per quanto riguarda la presentazione della versione di produzione di Maserati Grecale, si vocifera che essa possa avvenire entro la prima metà del prossimo anno.

Il debutto in concessionaria del nuovo SUV di Maserati dovrebbe avvenire entro la fine del prossimo anno

L’inizio della produzione del veicolo di Maserati a Cassino dovrebbe iniziare subito dopo. Lo sbarco in concessionaria delle prime unità del SUV di segmento D di Maserati, che avrà molto in comune con Alfa Romeo Stelvio, dovrebbe avvenire entro la fine del prossimo anno.

Nei prossimi mesi si attendono ulteriori conferme e dettagli su questo atteso modello destinato a far aumentare e non di poco le immatricolazioni della casa automobilistica del Tridente.