Luxottica, andamento incerto. Attenzione alle occasioni intraday

Luxottica continua a presentare un andamento incerto dal punto di vista grafico ma attenzione all’analisi intraday dove si possono cogliere numerosi spunti operativi.

Luxottica, azienda italiana del lusso nel settore dell’occhialeria, è riuscita a creare nuovamente un canale rialzista (linee tratteggiate bianche) all’interno del quale si sta muovendo in questi ultimi due mesi. Durante il crollo del mese di agosto, Luxottica aveva lasciato in poche sedute circa il 18% del proprio valore.

Questo nuovo canale sta rappresentando anche un piccolo ostacolo sul titolo Luxottica a livello di resistenze poiché - tranne una piccola parentesi a metà ottobre - il titolo non è mai riuscito a riposizionarsi sopra e di conseguenza a recuperare la trend line precedente.

Raggiunta la resistenza a qipta 64, senza innescare un movimento marcato dell’ADX e quindi di conseguenza del DMI, il titolo ha colto ieri l’occasione per scendere dopo un report di Morgan Stanley, che indicava il titolo come “Equal-Weight”, ovvero in linea con il mercato e con un Target price di 63 ed uno di Bank of America che ha ridotto il proprio giudizio ad “Underperform” con un target di 62 Euro.

Luxottica ha lasciato ieri sul terreno circa il 4% ed anche oggi, dopo una partenza migliore sul titolo stanno prevalendo le vendite.

Più che i giudizi derivanti dai report, ritengo che sul titolo incidano le incertezze derivanti dalle prospettive di crescita delle aziende del lusso che stanno subendo dei rallentamenti nel corso di questo 2015 e che probabilmente proseguiranno nel corso del 2016.

Luxottica: analisi tecnica

Dal punto di vista tecnico possiamo notare come Luxottica si sia attestata al disotto della resistenza intermedia di 61,70 e se la pressione continua il titolo rischia di trovarsi ad andare a testare il livello di supporto di 60,60.

Se Luxottica riuscisse a recuperare il livello di resistenza e riuscisse a mantenersi al di sopra di questo, vi sarebbe un chiaro segnale di forza che potrebbe essere tradotto come un ottimo entry-level che abbia un obiettivo di target price in area 64.

Se al contrario non riuscisse ad attestarsi nuovamente sopra la resistenza, allora con ogni probabilità il titolo andrà a raggiungere il livello di stop-loss in area 60,60 dove è consigliabile stoppare ogni operazione, dato che sotto questo livello si rischia di avvicinarsi troppo alla trend-line ed al conseguente rischio di bucarla.

Se la situazione è di profonda incertezza nell’analisi grafica giornaliera, in quella oraria qualche occasione si può cogliere per delle speculazioni di brevissimo termine.

Luxottica: analisi grafica intraday oraria

Analizzando il grafico intraday possiamo notare come Luxottica, dopo aver superato il supporto in area 61,50, stia provando a mantenersi al di sopra del supporto in area 61.

La tenuta di questo livello rappresenterebbe un validissimo entry-level a cui corrisponderebbe anche una fase di restringimento della divergenza negativa del DMI supportata anche da un abbassamento dell’ADX e pertanto si verrebbe a creare un movimento rialzista che avrebbe come primo obiettivo il livello di 61,90 ma potrebbe anche spingersi nell’arco di pochi giorni a ritornare sul livello di 62,80 vero target price sull’intraday.

Se al contrario il supporto di 61 non venisse mantenuto sarebbe ottimale chiudere le eventuali posizioni aperte.

Pertanto se dall’analisi tecnica giornaliera si evince che è più prudenziale un’attesa, da quella intraday invece arrivano segnali davvero interessanti.

Questo articolo è pubblicato a titolo puramente informativo e non intende fornire nessun consiglio d’investimento. Leggi il disclaimer completo.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.