Anche la Lituania pubblica una guida pratica alle ICO

Anche la Lituania pubblica una guida pratica alle ICO

La Lituania è tra i primi paesi dell’Unione europea a pubblicare linee guida sulle ICO contenenti istruzioni dettagliate sul quadro regolamentare, il regime fiscale e le regole contabili delle ICO e dei progetti di token realizzati nel Paese.

Ciò in linea con l’aspirazione della Lituania di diventare il centro più avanzato di fintech in Europa e di attrarre capitali esteri garantendo un maggior grado di trasparenza e certezza ai progetti legati alle Initial Coin Offering e una migliore cooperazione tra le diverse parti interessate. I numeri sono incoraggianti se si considera che i progetti ICO e blockchain sviluppati dai lituani in tutto il mondo dal 2017 ad oggi hanno attirato oltre 400 milioni di euro in investimenti esteri.

La guida ICO è stata predisposta da esperti del Ministero delle Finanze in stretta collaborazione con la Banca di Lituania, con l’Ispettorato fiscale statale e il Financial Crime Investigation Service, il Servizio di indagine sulla criminalità finanziaria. Gli estensori del documento precisano comunque che le ICO Guidelines non si sostituiscono alle decisioni delle singole autorità competenti perché, in caso di contrasto, queste ultime prevalgono sulla base del principio della gerarchia delle fonti.

“Il mercato ICO non è ancora stato regolamentato. Ha un potenziale enorme ma ci sono dei rischi, che dobbiamo gestire. Dovremmo impegnarci affinché la Lituania diventi la sede principale di quei promotori di progetti ICO che sono disposti a operare in un ambiente legale trasparente e ordinato,”

ha affermato il ministro delle Finanze Vilius Šapoka.

Come noto gli ICO sono forme di finanziamento che imprese del settore o start up utilizzano per la realizzazione di un progetto tramite blockchain, con la creazione di token che sono ceduti, dietro corrispettivo, ai soggetti finanziatori. I token rilasciati possono concedere i più disparati diritti ai loro proprietari, quale la partecipazione al processo di gestione aziendale o la corresponsione di parte del profitto aziendale, per cui tali attività, nonostante l’assenza di un quadro normativo specifico, possono essere assoggettare alla legislazione lituana o al controllo di Autorità di settore come la Banca Centrale.

Da qui l’opportunità di predisporre linee guida che offrano agli imprenditori del settore e agli investitori informazioni specifiche su come sviluppare i progetti in Lituania, con un focus ulteriore sui riflessi contabili e sulla fiscalità diretta e indiretta nonché utili indicazioni sull’evoluzione della normativa interna in materia di antiriciclaggio alla luce della recente V direttiva AML emanata dal Parlamento europeo.

In quest’ultimo ambito il ministero delle Finanze della Repubblica di Lituania, con Banca di Lituania e il Financial Crime Investigation Service, sono al lavoro per predisporre gli emendamenti relativi alla CTF Law, la legge nazionale sul riciclaggio e sul finanziamento al terrorismo, incentrati prioritariamente sulla regolamentazione dei “prestatori di servizi di cambio tra valute virtuali e valute legali” e dei “prestatori di servizi di portafoglio digitale”, con l’obiettivo di aumentare la trasparenza, la sicurezza e la stabilità del mercato finanziario.

Linee guida della Lituania sulle ICO
Linee guida sulle ICO pubblicate dal Governo della Lituania e contenenti istruzioni dettagliate sul quadro regolamentare, il regime fiscale e le regole contabili delle ICO e dei progetti di token realizzati nel Paese scandinavo.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su ICO

Argomenti:

Lituania ICO Blockchain

Condividi questo post:

Commenti:

Prova gratis le nostre demo forex

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Potrebbero interessarti

Marco Ciotola -

Le ICO sono sopravvalutate?

Le ICO sono sopravvalutate?

Commenta

Condividi

Marco Ciotola -

Curaizon vuole rivoluzionare il settore sanitario mondiale

Curaizon vuole rivoluzionare il settore sanitario mondiale

Commenta

Condividi

Marco Ciotola -

L’ICO di Befund al termine: il futuro dell’interazione finanziaria è qui

L'ICO di Befund al termine: il futuro dell'interazione finanziaria è qui

Commenta

Condividi