Lingua Covid: lo strano nuovo sintomo. A cosa fare attenzione

Fiammetta Rubini

3 Febbraio 2021 - 17:39

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Secondo alcuni studi anche la lingua può mostrare sintomi di Covid: patina biancastra, gonfiore, smerlature o ulcere in bocca potrebbero essere un campanello d’allarme. Ecco i segni da non sottovalutare.

Lingua Covid: lo strano nuovo sintomo. A cosa fare attenzione

La lingua Covid potrebbe aggiungersi alla lista di strani sintomi legati all’infezione, secondo alcuni studi.

Il prof. Tim Spector, ricercatore di epidemiologia genetica al King’s College di Londra che sta aiutando a rintracciare i sintomi meno frequenti del Covid-19 tramite lo ZOE Covid Symptom Study, ha segnalato che un numero crescente di persone infette ha manifestato sintomi anomali al cavo orale, come una patina bianca sulla lingua, lingua ingrossata o strane ulcere alla bocca.

Spector ritiene che oltre un terzo dei pazienti Covid-19 manifesti sintomi atipici della malattia nei primi tre giorni, quindi è importante fare attenzione a eventuali eruzioni cutanee e ad altri segni sulla pelle che, non rientrando nella lista dei sintomi Covid più comuni, vengono spesso ignorati.

Lingua Covid: sintomi, a cosa fare attenzione

Stando alle sue ricerche, lo studioso britannico stima che i problemi alla lingua nelle persone che hanno contratto il Covid-19 siano molto rati (meno di 1 paziente su 500 ha la lingua Covid), ma che i sintomi più comuni segnalati sono una sorta di rivestimento peloso della lingua che può essere bianco o giallo e lingua smerlata, ossia con rientranze ondulate o increpate lungo i lati della lingua che possono causare dolore. Può manifestarsi anche gonfiore.

Gli studi

Si tratta dell’ennesimo studio a riprova del fatto che il Covid-19 può manifestarsi in un’ampia gamma di sintomi particolari, molti dei quali ancora sconosciuti.

“Finché non avremo più dati è troppo presto per aggiungere la lingua Covid a qualsiasi elenco di sintomi ufficiali della malattia”, ha detto il professore britannico. Tuttavia anche uno studio pubblicato sul British Journal of Dermatology su 666 pazienti in Spagna ha rivelato che il Covid-19 può causare problemi al cavo orale come lingua gonfia e infiammata con rientranze ai lati, ulcere in bocca e tessuti gonfi.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories