Lamborghini Urus: prezzo e caratteristiche del super suv

Lamborghini Urus è il super suv del marchio del Toro: scopriamo il prezzo, le caratteristiche da capogiro e la data d’uscita in Europa dell’auto, una vera e propria sportiva Lamborghini a ruote alte.

Lamborghini Urus: prezzo e caratteristiche del super suv

Lamborghini Urus è l’atteso suv del marchio italiano la cui presentazione è andata in onda in diretta streaming dagli stabilimenti di Sant’Agata Bolognese il 4 dicembre.

Stefano Domenicali, CEO del marchio, ha svelato al mondo un’auto che cinque anni fa era stata presentata in versione concept al Selone di Pechino e che ora ha il compito di incrementare la produzione di 3.500 modelli ogni anno. Una SSUV - super sport utility, perché anche se a ruote alte e in formato family friendly, il fuoristrada ha l’attitudine sportiva tipica di Lamborghini.

Conosciamo tutti i dettagli della nuova Lamborghini Urus, il motore, il prezzo, e la data d’uscita in cui arriverà sul mercato italiano.

Lamborghini Urus: motore e caratteristiche

Accanto a Huracan e Aventador, la Urus completerà la terza famiglia di Lamborghini, dato che ha in comune con le altre due auto anche il design interno ed esterno, caratteristico del marchio specialmente nella parte del muso. La novità arriva a poche settimane dalla presentazione dell’avveniristica Terzo Millennio.

In quanto suv, la Urus non può prescindere dalla sua antenata LM002, a sua volta nata dal Cheetah, da cui eredita alcuni elementi, anche se questi veicoli storici avevano un assetto decisamente più da fuoristrada rispetto alla nuova arrivata, dove il lusso e le linee sportive fanno dimenticare che è a ruote alte, anche se per ogni suolo è prevista una funzione del motore: Strada, Sport, Corsa, Terra, Sabbia e Neve.

Il motore, collocato nel muso, anche se spostato verso il centro per garantire equilibrio nei pesi, è un 4.000 cc V8 biturbo - il primo turbo del marchio - derivato da Audi ma adeguato alle esigenze della Urus, e quindi con una potenza di 650 cv. La motorizzazione disponibile sarà esclusivamente quella a benzina, ma potrebbe esserci una versione ibrida dove lo stesso motore biturbo sarà abbinato ad un motore elettrico.

Arriva Urus: gli interni

Anche internamente la Urus ricorderà la Huracan e l’Aventador con una plancia molto massiccia e il volante tagliato. La postazione del conducente è ribassata come su una supersportiva. Il cruscotto sarà virtuale, con contagiri e contachilometri digitali, e al centro ci sarà l’ampio schermo del sistema multimediale da cui controllare, tra le altre cose, anche la morbidezza delle sospensioni a seconda del percorso, e quattro diverse modalità selezionabili: strada, sport, corsa, sabbia, terra e neve.

Lamborghini Urus, a che prezzo?

Prima della data d’uscita, la Urus ha il compito di soddisfare l’obiettivo di far salire la produzione annua a 7000 modelli - ad oggi si ferma a 3000 - obiettivo per cui a Sant’Agata Bolognese è raddoppiato lo spazio dello storico stabilimento: nuovi robot per aumentare la produzione ma anche per lasciare intatto il tocco artigianale del marchio.

Il prezzo di listino parte dai 206 mila euro, Iva inclusa, in linea con il prezzo degli altri modelli, raramente sotto quella cifra.

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Auto Nuove

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.