Il 2022 dovrebbe essere l’anno giusto per il debutto sul mercato di una nuova Lamborghini Aventador. Del resto la super car della casa automobilistica del Toro è presente sul mercato da circa 10 anni e quindi è arrivato il momento di pensare già ad una nuova generazione.

A Sant’Agata Bolognese giunge voce che già da un po’ tecnici, designer e ingegneri di Lamborghini lavorano allo sviluppo di una nuova Lamborghini Aventador.

Il 2022 sarà l’anno di debutto della nuova Lamborghini Aventador

Ovviamente i sempre più esigenti standard sulle emissioni costringeranno la casa italiana a puntare anche per questo modello sull’ibridazione. Si era parlato del possibile abbandono del motore V12 ma questo è stato smentito dai dirigenti di Lamborghini che hanno messo in evidenza come il V12 sia parte integrante della storia del marchio e di questo modello.

Nella nuova Lamborghini Aventador il V12 sarà però elettrificato. Questo non solo porterà ad un notevole risparmio di emissioni ma anche ad un aumento di potenza a livelli mai raggiunti da questo modello prima d’ora. Si parla infatti di una potenza complessiva di circa 830 cavalli.

Motore V12 elettrificato e struttura in fibra di Carbonio per la nuova super car

Inoltre si dice anche che per risparmiare peso la vettura di Lamborghini sarà realizzata con una monoscocca in fibra di carbonio e il motore elettrico sarà collocato nella zona anteriore e questo dunque dovrebbe garantire quindi che la vettura nonostante l’elettrificazione mantenga prestazioni di altissimo livello.

Da escludere il lancio di una versione ibrida plug-in, una soluzione che appesantirebbe troppo la nuova Lamborghini Aventador e che a Sant’Agata Bolognese hanno già fatto sapere di non tenere assolutamente in considerazione. Vedremo nei prossimi mesi quali altre novità emergeranno a proposito della nuova generazione della super car di Lamborghini.