La Pupa e il Secchione 2020: quanto guadagnano i concorrenti

Quanto vengono pagati i concorrenti della Pupa e il Secchione? Curiosità su guadagni e cachet dei protagonisti del reality show condotto da Paolo Ruffini.

La Pupa e il Secchione 2020: quanto guadagnano i concorrenti

Quanto guadagnano i concorrenti de La Pupa e il Secchione 2020 e chi sono? Il programma cult di Italia Uno è tornato in TV con una nuova, terza edizione e una nuova formula. Dopo il successo della prima puntata, vista da 2,5 milioni di spettatori, si rinnova la curiosità del pubblico sui concorrenti della Pupa e il Secchione e Viceversa, compensi e biografia. Proviamo a scoprirne di più.

La Pupa e il Secchione e Viceversa, cachet: quanto guadagna il conduttore?

Il 7 gennaio è iniziato su Italia 1 La Pupa e il Secchione e Viceversa, nuova edizione dello storico programma che quest’anno ha un format più snello (non ci sono scene in studio) e ha accolto anche due pupi e due secchione (per questo si chiama La Pupa e il Secchione e Viceversa).

Il reality è condotto da Paolo Ruffini con Valeria Marini. Anche se gli stipendi dei conduttori Mediaset non sono un segreto (è stato rivelato che tra i più ricchi c’è Paolo Bonolis, con circa 10 milioni di euro di guadagni all’anno), non è noto al momento il cachet di Paolo Ruffini e quanto guadagna per la Pupa e il Secchione.

Guadagni concorrenti La Pupa e il Secchione 2020

Ad oggi non conosciamo i termini dei contratti dei partecipanti al reality, ma con ogni probabilità i cachet della Pupa e il Secchione 2020 non si avvicinano a quelli di altri programmi Mediaset come Temptation Island Vip (che assicura ogni anno il boom di ascolti) o del Grande Fratello Vip, dove i concorrenti sono già famosi e per partecipare possono chiedere cachet più alti.

Possiamo però ipotizzare che anche alla Pupa e il Secchione 2020 i concorrenti ricevano un compenso settimanale simile a quello dei concorrenti di Temptation Island (che stando ai rumors sarebbe di meno di 2.000 euro per 2 settimane di permanenza nella casa), ragion per cui più riescono a rimanere in gioco più guadagnano. A questo aggiungiamo le 4 settimane all inclusive offerte dal programma alle coppie nella splendida villa in cui è ambientato lo show. Infine, la coppia vincitrice del programma si porta a casa il montepremi finale di 20.000 euro in gettoni d’oro.

I concorrenti de La Pupa e il Secchione e Viceversa non scelgono solo di prender parte a un “esperimento sociale” e mettersi alla prova davanti le telecamere, ma stanno praticamente ottenendo un lavoro sfruttando una buona opportunità di business.

Ne è la prova Francesca Cipriani, la “pupa” per eccellenza, che dopo aver partecipato e vinto la seconda edizione della Pupa e il Secchione guadagnando 1,8 kg di gettoni d’oro, è diventata un volto onnipresente nei programmi Mediaset, assicurandosi così un buon tesoretto.

Partecipare a un programma molto seguito come La Pupa e il Secchione apre a fonti di guadagno “indirette” anche a programma concluso, come contratti pubblicitari, sponsorizzazioni sui social, ospitate in TV e serate nei locali.

La Pupa e il Secchione 2020: chi sono i concorrenti

Per farci un’idea più concreta di quanto possono guadagnare i concorrenti della Pupa e il Secchione e Viceversa possiamo dare un’occhiata alle loro biografie e scoprire cosa fanno nella vita per mantenersi.

In linea generale le pupe de La Pupa e il Secchione 2020 sono per lo più modelle e influencer.

Stella Manente, veneta, classe 1992, è una modella e su Instagram ha più di 240mila follower; ha partecipato alle finali di Miss Italia 2009 ed è stata al centro delle polemiche per aver invocato il ritorno di Hitler quando è rimasta bloccata nel traffico durante un Gay Pride.

Angelica Preziosi, che fa coppia con Raffaello Mazzoni, è una fotomodella molto gettonata. Ha collaborato con grandi brand di moda come Fendi e Gucci e ha partecipato a diversi concorsi di bellezza. Quanto al suo secchione, è un ricercatore medico, medico ufficiale della Juventus, laureato in farmacia già noto al pubblico a casa per la sua partecipazione a Take me out, il dating show su Real Time dove si è fatto conoscere con il soprannome “Il Conte”.

Ha avuto esperienze in TV anche Martina Di Maria, la pupa in coppia con il campione di scacchi Andrea Santagati. 24 anni, nella vita fa la ragazza immagine e ha fatto la valletta nelle tv private romane come nel programma Il Tribunale delle Romane in onda su Rete Oro.

Quanto ai “Viceversa”, la secchiona Genna, di origini argentine, è laureata in chimica e tecnologie farmaceutiche, è stata ricercatrice delle ONG, insegna chimica, fisica e matematica a scuola e tiene lezioni private. Gestisce anche un’erboristeria di famiglia con i suoi genitori

Il ‘pupo’ Mariano Catanzaro, 26 anni, lavora nel mondo dello spettacolo e, complici gli oltre 233mila follower su Instagram, guadagna anche come influencer e testimonial di brand di moda. Tra i concorrenti della Pupa e il Secchione 2020 Mariano è il volto più conosciuto per via della sua partecipazione a Uomini e Donne sia come corteggiatore (di Valentina Dallari e Desirèe Popper) che come tronista. Ha anche recitato nella web series di Lory Del Santo The Lady.

Leggi anche:
Tronisti Uomini e Donne: quanto guadagnano?
Temptation Island: quanto guadagnano coppie e tentatori
Grande Fratello VIP 2020: quanto guadagnano i concorrenti? Stipendio e cachet

Iscriviti alla newsletter Altre Rubriche per ricevere le news su Programmi e serie TV

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.