Come sappiamo nei prossimi anni Stellantis produrrà tre nuovi modelli di Alfa Romeo, Jeep e Fiat in Polonia a Tychy su piattaforma CMP. A proposito dei futuri Jeep e Fiat B-SUV è stata rivelata la data di inizio produzione. E’ stata Automotive News, che citando fonti anonime a conoscenza della questione, ha rivelato i mesi in cui partirà nello stabilimento polacco del nuovo gruppo la produzione di questi due attesi modelli.

Jeep e Fiat B-SUV saranno prodotti a Tychy rispettivamente a luglio 2022 e luglio 2023

Il primo ad arrivare sarà il cosiddetto Jeep mini SUV. Questa vettura sarà prodotta a Tychy a partire dal mese di luglio del 2022. Si tratterà di un modello lungo circa 410 cm, che nascerà su piattaforma CMP di PSA e avrà una versione completamente elettrica.

Questo modello sarà molto diverso rispetto agli altri modelli presenti nella gamma di Jeep in quanto sarà pensato appositamente per la guida in città perdendo dunque le proverbiali caratteristiche off road che contraddistinguono gli altri modelli della gamma.

Il suo arrivo sul mercato è destinato a far rumore in quanto si tratterà di un modello che sicuramente farà aumentare di molto le vendite di Jeep ed in particolare nel nostro continente. La presentazione del modello è attesa per la prima parte del prossimo anno.

Quanto al secondo modello che sarà un Fiat B-SUV, la produzione partirà esattamente un anno dopo e cioè nel mese di luglio del 2023. Non è chiaro se sarà una versione crossover di Fiat Punto o un modello completamente diverso. In ogni caso si tratterà di un veicolo di segmento B sempre su piattaforma CMP. Anche questa auto sarà realizzata anche in versione completamente elettrica.

Ricordiamo infine che tra Jeep e Fiat B-SUV sarà avviata anche la produzione di un modello simile ma targato Alfa Romeo. Questo che forse si chiamerà Alfa Romeo Brennero sarà prodotto a partire dal mese di gennaio del 2023.