Italia: il debito pubblico corre a ritmi record

Violetta Silvestri

15/12/2020

15/12/2020 - 11:44

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Italia: debito pubblico ancora in crescita. Raggiunto un nuovo massimo record nei dati di ottobre di Bankitalia.

Italia: il debito pubblico corre a ritmi record

Italia nella morsa del debito pubblico.

Cresce ancora e si posiziona su un nuovo livello record l’indebitamento dello Stato.

A confermare il trend, piuttosto prevedibile con l’emergenza economica della pandemia, gli ultimi dati della Banca d’Italia.

A quanto ammonta il debito pubblico italiano del mese di ottobre?

Italia: il debito pubblico aumenta ancora

Nuovo triste record per il debito pubblico italiano rilevato da Bankitalia.

Da via Nazionale sono giunti i risultati di ottobre, che hanno messo in evidenza quanto l’indebitamento di Stato stia crescendo a dismisura negli ultimi mesi, spinto dalla crisi pandemica.

Gli interventi straordinari e urgenti che il Governo ha dovuto adottare per arginare il grave impatto di epidemia e lockdown stanno lasciando il segno nei conti pubblici.

Secondo i dati di ottobre, quindi, è stato raggiunto un nuovo record: l’indebitamento nazionale detenuto dalle Amminstrazioni pubbliche ha toccato i 2.587 miliardi di euro, crescendo di 3,2 miliardi rispetto al mese precedente.

Nel dettaglio, Bankitalia ha evidenziato l’andamento del debito nelle varie sottocategorie:

  • Amministrazioni centrali: +3,4 miliardi;
  • Amministrazioni locali: -0,2 miliardi;
  • Enti di previdenza: stabile

La vita media residua del debito si è attestata a 7,4 anni, in crescita rispetto ai 7,2 della rilevazione precedente.

In diminuzione, infine, le entrate tributarie conteggiate nel bilancio dello Stato: 33 miliardi di euro il valore a fine ottobre, in calo del 15,5% rispetto allo stesso mese 2019. Nel periodo gennaio-ottobre 2020 gli incassi da imposte sono stati del valore di 321,1 miliardi (-6,7% in confronto al 2019).

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories