Investor Conference “Mid & Small in Milan”: al via oggi la quarta edizione italiana

Antonella Coppotelli

01/12/2021

01/12/2021 - 14:04

condividi

Torna in presenza e in modalità ibrida l’evento di due giorni dedicato alle società di media capitalizzazione di tipo trasversale organizzato da Virgilio IR.

Investor Conference “Mid & Small in Milan”: al via oggi la quarta edizione italiana

L’1 e il 2 dicembre Palazzo Mezzanotte presso Borsa Italiana si popola di oltre 45 aziende per l’Investor Conference “Mid & Small in Milan”, per una capitalizzazione di circa trenta miliardi di euro e 156 investitori accreditati in rappresentanza di 97 case di investimento di cui il 60% sono estere e provenienti da 11 nazioni diverse.

L’evento, giunto alla quarta edizione e in presenza e ibrida (lo scorso anno si è svolto in modalità pure digital), è organizzato da Virgilio IR in collaborazione con Barabino & Partners e la sponsorship di Alantra e Illimity. L’edizione di quest’anno registra il record di capitalizzazione stimata complessivamente in 30 miliardi di euro e coinvolge 45 aziende italiane reputate eccellenze nel proprio comparto di riferimento e che rappresentano i settori tech, finance, cura della persona, telecomunicazioni, manifatturiero e assicurativo.

Ciascuna delle imprese partecipanti (+25% rispetto al 2019) presenterà la propria case history in modalità one to one agli oltre 156 investitori accreditati che, a loro volta, fanno le veci di 97 case di investimento di cui la maggior parte è basata all’estero, a riprova di quanto la qualità nostrana sia in grado di attrarre investimenti anche al di fuori dei confini nazionali e del valore a essa riconosciuto.

Le varie aziende, dunque, si alterneranno in 756 incontri per una media di 17 meeting per ogni emittenti. A rappresentare il Mid & Small in Milan sono le seguenti aziende: Almawave, Antares Vision, Aquafil, Arnoldo Mondadori, Banca Ifis, Banca Sistema, Coima Res, Credem, Cy4gate, Dovalue, EdiliziAcrobatica, Esprinet, Eurotech, Expert.AI, FNM, GPI, illimity Bank, Indel B, Intred, Italian Wine Brands, Labomar, LU-VE, MeglioQuesto, Neosperience, Net Insurance, Omer, Orsero, Pharmanutra, Piteco, Portobello, Powersoft, Prima Industrie, Racing Force Group, Relatech, Reply, Revo, Salcef Group, Sanlorenzo, Sit, Somec, Tinexta, Unidata, Unieuro, Unipol, Valsoia

«L’engagement è un fattore chiave nella relazione con gli investitori e questa formula permette a tutti i player coinvolti di massimizzare l’efficacia e l’efficienza della loro attività, partendo dall’elemento imprescindibile della relazione. Siamo felici che anno dopo anno l’interesse per questo evento cresca fortemente, consolidando il ruolo di Virgilio quale polo aggregante per le realtà mid & small europee»,

dichiara Pietro Barbi, fondatore e AD di Virgilio IR.

Sentimento condiviso anche da Stefania Bassi, Partner di Barabino & Partners, la quale afferma:

“Riteniamo che tornare a incontrare gli investitori di persona sia una grande opportunità per gli emittenti e i numeri record di questa edizione fisica lo confermano".

Noi di Money.it siamo presenti durante queste due giornate a documentare l’evento e a raccogliere le testimonianze e le dichiarazioni delle eccellenze italiane protagoniste di questo importante evento.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.