Inter, da Lautaro a Sensi aumenta il valore della rosa ma Lukaku è a rischio flop

Alessandro Cipolla

9 Ottobre 2019 - 13:37

condividi

Il valore di mercato della rosa dell’Inter sarebbe aumentato dall’inizio della stagione secondo il sito Transfermarkt, ma l’esborso record per Lukaku potrebbe incidere in negativo se non migliorano le prestazioni del belga.

Continua a essere alta la fiducia in casa Inter verso questa stagione, nonostante la sconfitta contro la Juventus che è costato il primo posto in campionato e un passaggio di turno nel girone Champions che appare essere tutto in salita.

La squadra guidata da Antonio Conte sembrerebbe aver già conquistato la fiducia di tifosi e critica, visto il sentore diffuso di come i nerazzurri possano solo che crescere ulteriormente nel prosieguo di una stagione in fondo appena iniziata.

La proprietà cinese però può essere soddisfatta anche per un altro aspetto oltre a quello del campo: in questi primi due mesi diversi giocatori della rosa dell’Inter, in primis Lautaro Martinez e Stefano Sensi, hanno visto accrescere il proprio valore di mercato stando alle valutazioni fatte dal sito specializzato Transfermarkt.

Leggi anche Classifica stipendi: quanto spendono le squadre della Serie A

Il rovescio della medaglia potrebbe però essere rappresentato da Romelu Lukaku, il centravanti belga arrivato in estate dal Manchester United per la cifra record di 65 milioni più altri 13 milioni di bonus che finora non ha pienamente convinto.

Il valore di mercato della rosa dell’Inter

Nelle ultime estati l’Inter ha dovuto fare i conti con il Fair Play Finanziario, con i meneghini che sono stati costretti a realizzare plusvalenze milionarie per evitare dei provvedimenti da parte dell’Uefa.

Visto che questa necessità di mettere in cassa preziose plusvalenze ancora è d’attualità nonostante il settlement agreement sia ormai alle spalle, per i nerazzurri è fondamentale che il proprio parco giocatori accresca il proprio valore di mercato invece che diminuirlo.

Questo inizio di stagione positivo può di conseguenza far sorridere Suning, dato che il valore complessivo della rosa dell’Inter è nel suo complesso aumentato tanto che Transfermarkt lo stima a 567,30 milioni in totale.

In particolare è in crescita la quotazione di Lautaro Martinez, passata da 30 a 40 milioni, insieme a quella di Stefano Sensi salita a 30 milioni rispetto ai 18 milioni della valutazione relativa a questa estate.

La crescita poi di giovani come Sebastiano Esposito e altri elementi della squadra Primavera, oltre a quella di top player come Marcelo Brozovic, Milan Skriniar e Stefan de Vrij, hanno inoltre contribuito a questo aumento.

Buone notizie arrivano anche da alcuni giocatori in prestito, ad eccezione di Radja Nainggolan, con l’Inter che spera nei riscatti a giugno di Mauro Icardi, Joao Mario e Ivan Perisic che non rientrano nei piani di Antonio Conte.

Unica nota negativa finora è quella di Romelu Lukaku, il giocatore più pagato della storia dei nerazzurri che potrebbe al contrario vedere diminuire il proprio valore di mercato nel caso le sue prestazioni dovessero continuare a essere inferiori alle aspettative.

Argomenti

# Calcio
# Inter

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.