Instagram vietato ai minori di 13 anni: attiva la verifica dell’età

Instagram è ora vietato ai minori di 13 anni: attivata la verifica dell’età, con la richiesta dell’effettiva data di nascita per gli utenti più giovani. Ecco cosa cambia e come funziona.

Instagram vietato ai minori di 13 anni: attiva la verifica dell'età

Instagram è ora vietato ai minori di 13 anni: il social network più popolare al mondo introduce l’obbligo di verifica dell’età, restringendo il campo d’iscrizione ai più giovani. Cosa cambia nel concreto e come funziona il controllo applicato dall’app di Mark Zuckerberg?

Dal 4 dicembre 2019 l’iscrizione a Instagram sarà legata a un limite minimo di età fissato a 13 anni: un obbligo che sarà applicato a tutti gli utenti interessanti che dovranno dimostrare di essere in possesso dei requisiti richiesti per vedere approvata la propria iscrizione.

Niente bambini su Instagram, una direttiva che segue quella applicata da WhatsApp che vorrebbe invece limitare l’età minima dei propri utenti a partire dai 16 anni.

Instagram: verifica dell’età, per iscriversi bisogna avere almeno 13 anni

Se ai bambini vengono posti limiti comprensibili, Instagram non rinuncia ai teenagers: forte anche della rivalità con il sempre più apprezzato TikTok, il social dedicato a storie, foto e influencer non può fare a meno del bacino di utenza adolescenziale che popola l’app e la rende una delle più utilizzate dai giovani.

La direttiva nasce e si inserisce anche in un contesto tipicamente parental control, permettendo ai genitori di avere una forma di sicurezza in più e un controllo maggiore quando si parla di minori e social network.


La nuova schermata di verifica dell’età su Instagram

Il comunicato ufficiale di Instagram è molto chiaro: “A partire da oggi (4 dicembre, ndr) ti richiederemo la tua data di nascita in fase di creazione di un account su Instagram. Secondo i nuovi Termini di utilizzo, per attivare un account devi avere almeno 13 anni nella maggior parte dei Paesi”.

Instagram sottolinea poi che “La richiesta di queste informazioni consentirà di impedire ai più piccoli di iscriversi a Instagram, di mantenere i giovani più sicuri e di offrire esperienze più opportune alla loro età. La tua data di nascita non sarà visibile ad altri su Instagram, ma potrai vederlo quando visualizzi le informazioni del tuo account privato”.

Come funziona il controllo dell’età su Instagram? Se il tuo profilo Facebook è collegato al tuo account Instagram, la data di nascita relativa sarà inserita in automatico. Andando a modificare la propria data di nascita su Facebook quest’ultima cambierà anche su Instagram (rendendo quindi facilmente aggirabile questa limitazione).

Se non si è in possesso di un account Facebook collegato al profilo di turno, il proprio compleanno si inserirà direttamente sull’app.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Instagram

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.