Iliad, falso SMS truffa: 50 euro di ricarica in regalo?

Matteo Novelli

22 Luglio 2019 - 15:42

condividi
Facebook
twitter whatsapp

50 euro di ricarica in regalo da Iliad? Troppo bello per essere vero: ecco come funziona e come difendersi dalla nuova truffa via SMS.

Iliad ti regala 50 euro di ricarica con un SMS? Ovviamente, no: si tratta di una truffa che mette seriamente a rischio gli utenti che cadono nel tranello nella speranza di ricevere il succoso omaggio. Niente maxi ricarica gratis quindi, solo una vera e propria fregatura che nascone un attacco phishing molto insidioso e, stando alle ultime testimonianze, estremamente efficace. Cosa fare e come riconoscere il raggiro?

Prima di tutto, bisogna saper riconoscere il falso messaggio che induce gli utenti a cadere nella trappola, tramite un apposito link. Le ultime ore hanno registrato un picco di segnalazioni da parte degli utenti Iliad, che denunciano di aver ricevuto l’SMS che (all’apparenza) sembra essere stato mandato proprio dall’operatore francese low cost. Purtroppo, le cose stanno diversamente e nessuna promozione che offre in regalo 50 euro di ricarica Iliad via SMS. Ecco tutti i dettagli.

Iliad, falso SMS 50 euro di ricarica: come riconoscere la truffa

Il messaggio ricevuto dagli utenti riporta un testo molto preciso, che trae in inganno gli utenti con un’offerta che, sulla carta, appare davvero irresistibile:

“Se ricarichi direttamente online ILIAD ti regala 50€ di ricarica omaggio. Per ricaricare clicca qui: (link). Promozione valida 48 ore”

La prima cosa da non fare è cliccare sul link allegato, in modo da non essere reindirizzati sulla pagina dove (materialmente) avviene la truffa. Anche se la tentazione vi ha fatto cadere nel tranello, e avete aperto il link indicato, siete ancora in tempo: nella pagina vengono chiesti dati personali e un metodo di pagamento valido per ricevere il regalo.

Non inserite e non fornite per nessun motivo le vostre informazioni, anche la pagina linkata sembra simile in tutto e per tutto a una pagina ufficiale realizzata da Iliad.

Come il più tipico caso di phishing, tutto viene creato a regola d’arte per instaurare fiducia nell’utente e portarlo a fornire le informazioni necessarie per rubare le preziose informazioni. Nel caso in cui malauguratamente portaste a termine l’operazione, fornendo i dati richiesti, non solo esporrete il vostro conto e la vostra identità a un’eventuale furto ma non ricevete nemmeno il prezioso omaggio.

Truffa 50 euro di ricarica Iliad gratis: cosa fare

Cosa fare quindi per difendersi dalla truffa? Prima di tutto, e questa regola vale per qualsiasi messaggio sospetto (che con tono incalzante invita ad aderire a un’eventuale promozione il prima possibile) contattate Iliad (o l’eventuale operatore di riferimento) attraverso il servizio clienti ufficiale (spesso presente anche sui principali social network) chiedendo delucidazioni e verificando l’ufficialità dell’offerta.

È sempre bene evitare di fidarsi troppo di questo tipo di promozioni: difficilmente gli operatori contattano con così tanta insistenza i propri clienti e mai chiederebbero ai numeri selezionati i propri dati personali. Mai fornire quindi alcun tipo di informazione e, se ricevete il messaggio, segnalatelo, bloccate l’eventuale numero ed eliminate l’SMS dal vostro telefono.

Ti potrebbe interessare Passa a Iliad: come cambiare gestore e attivare la nuova sim

Argomenti

# Iliad

Iscriviti alla newsletter

Money Stories