Passa a Iliad: come cambiare gestore e attivare la nuova sim

Redazione Tecnologia

26 Gennaio 2022 - 16:59

condividi

Vuoi passare a Iliad da Tim, Vodafone, WindTre o altro gestore? Ecco come attivare la sim e le info utili su offerte, copertura di rete e portabilità del numero.

Passa a Iliad: come cambiare gestore e attivare la nuova sim

Passare a Iliad può essere ancora più conveniente con l’arrivo di Iliad Fibra, l’offerta per internet fisso che costa solo 15,99€ al mese per i clienti Iliad mobile con pagamento automatico. Per avere una velocità di connessione maggiore e i vantaggi della Iliad Box moltissimi utenti Tim, Vodafone, WindTre o VMO potrebbero star valutando di cambiare operatore mobile. Ma non solo: da quando è sbarcata in Italia a maggio 2018 la compagnia francese si è sempre distinta per prezzi molto bassi, trasparenza e zero rimodulazioni o costi nascosti, condizioni che possono essere un valido motivo per passare a Iliad. Ma conviene? Quali sono le offerte Passa a Iliad che si possono attivare adesso? La linea prende bene? Come cambiare operatore e quanto costa?

Qui di seguito trovate tutte le informazioni utili per chi sta pensando di passare a Iliad da Tim, WindTre, Vodafone o VMO: come attivare la nuova sim ed effettuare la portabilità del numero, e le cose da sapere sulla copertura di rete.

Passa a Iliad: le offerte per chi cambia operatore

Al momento chi passa a Iliad può attivare le seguenti offerte con internet incluso:

  • GIGA 120, che al costo di 9,99 € al mese120 GB di internet (5G incluso), minuti e SMS illimitati verso fissi e mobili in Italia, minuti e SMS illimitati in Europa + 7GB dedicati in roaming, e minuti illimitati verso oltre 60 Paesi. Inclusi nell’offerta troviamo anche la segreteria telefonica e la portabilità del numero. Il costo della SIM per chi passa a Iliad è di 9,99€, che quindi si aggiungono alla spesa iniziale per il cambio operatore, per un totale di 20 € circa.
  • GIGA 80, che costa 7,99€ al mese e offre minuti e SMS illimitati in Italia, minuti illimitati verso oltre 60 Paesi del mondo,80 GB di Internet 5G e 4g/4G+ in Italia, minuti e SMS illimitati + 6 GB dedicati in Europa. Il costo della SIM Iliad da pagare una tantum è di 9,99€. In tutto, quindi, passare a Iliad con l’offerta GIGA 80 vi costerà circa 18 euro, poi spenderete 7,99€ al mese per sempre.

Come passare a Iliad

Chi vuole attivare l’offerta Iliad passando alla nuova compagnia da un altro operatore può andare sul sito ufficiale www.iliad.it e cliccare su Registrati alla sezione dell’offerta prescelta.

A questo punto si aprirà la schermata con i campi in cui inserire il proprio numero di telefono e selezionare l’operatore, indicare il tipo di contratto (ricaricabile o abbonamento) e inserire il numero seriale della SIM, o ICCID. Questo serve per cambiare operatore telefonico attraverso la portabilità del numero o MNP.

Se hai un iPhone trovi il numero seriale della SIM sul retro di essa o su Impostazioni > Generali > Info; se hai un telefono Android vai su Google Play Store e installa Portabilità Seriale SIM. I passaggi successivi prima di confermare l’acquisto della sim sono la scelta del metodo di pagamento e l’inserimento dei dati di spedizione. La sim Iliad verrà spedita a domicilio dal corriere e sarà pronta per essere utilizzata.

Come anticipato, il costo una tantum per l’acquisto della SIM, la spedizione e il costo di attivazione è di 9,99 euro.

Un altro metodo per passare a Iliad è comprare la sim presso i totem per le SIM SIMBOX sparsi nel territorio italiano. Accessibili in libero servizio negli Iliad store e corner, occorre avere una carta di pagamento, un indirizzo email e un documento di identità e seguire le istruzioni sullo schermo. Per sapere dov’è la SIMBOX più vicina a te puoi visitare questa pagina.

Prima di passare a Iliad controllare la copertura

Prima di diventare cliente Iliad conviene accertarsi che la zona in cui si vive prenda bene il segnale.

La rete Iliad è molto diffusa e la capillarità assicura un servizio di buon livello, tuttavia è bene assicurarsi che nella città in cui si vive o ci si sposta di più ci sia un’ottima copertura di rete. Al momento il 4G è disponibile per il 99% della popolazione, mentre il 5G di Iliad è in fase di espansione. Attualmente sono coperte dal 5G alcune aree di queste città: Alessandria, Bari, Bologna, Brescia, Cagliari, Como, Ferrara, Firenze, Genova, La Spezia, Latina, Messina, Milano, Modena, Padova, Perugia, Pesaro, Pescara, Piacenza, Prato, Ravenna, Reggio Calabria, Reggio Emilia, Roma, Torino, Verona e Vicenza.

Cliccando su questo link si può verificare la copertura di Iliad. La pagina mostra la cartina dell’Italia in rosso; per scoprire in quali zone prende il 4G+ basta deselezionare le due caselle relative a 3G e 2G, o viceversa. Per una ricerca più precisa, inserire il proprio indirizzo e cap.

Passa a Iliad: numero verde e contatti

Il numero da chiamare per avere assistenza sulla linea Iliad è il 177. Il numero, gratuito per i clienti Iliad, non è attivo 24 ore su 24, ma dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22, il sabato, la domenica e i festivi dalle 9 alle 20. Per chi chiama da un altro numero i costi sono in base al piano tariffario del proprio operatore.

Per fare disdetta, chiedere la sostituzione della sim, richiedere il blocco/sblocco di servizi in sovrapprezzo ecc... bisogna mandare il modulo previsto via fax al numero +39 02 30377960 (dall’estero +39 23 03 77 960) o via raccomandata A/R all’indirizzo postale Iliad Italia S.p.A., CP 14106, 20146 Milano.

Argomenti

# TIM
# Iliad

Iscriviti a Money.it