Il petrolio guida i rialzi delle Borse europee e di Wall Street. Ftse Mib su con moda e lusso

Seduta positiva per le Borse europee che festeggiano il rimbalzo del petrolio. Positiva anche Wall Street in scia dell’aumentata fiducia dei consumatori. Sul MTA vola Carraro.

Le Borse europee si avviano a chiudere la seduta odierna in rialzo, grazie principalmente al rimbalzo del petrolio e all’aumentata fiducia dei consumatori statunitensi. In rialzo anche Wall Street in scia delle Borse europee. Attesa per il dato sulle scorte di petrolio statunitensi in uscita questa sera. Il Ftse Mib oggi è stato trainato dai rialzi del settore del lusso e dagli industriali. Sul MTA si segnala il forte rialzo del titolo di Carraro.

Borse europee in rialzo grazie al petrolio. Persiste ancora l’assenza di volumi

Le Borse europee segnano rialzi diffusi grazie principalmente al rimbalzo del petrolio, vero driver delle ultime sedute borsitiche, e all’apertura positiva di Wall Street in scia dell’aumento della fiducia dei consumatori statunitensi registrata nel mese di Dicembre.

Come segnalano più analisti, i volumi di scambio presenti sui mercati restano ancora bassi a causa dell’avvicinarsi delle festività del nuovo anno. La bassa persistenza dei volumi rende però i mercati estremamente volatili anche se negli ultimi giorni il driver dell’andamento dei mercati è risultato il prezzo del petrolio vista la scarsa presenza di market mover rilevanti.

Come detto in precedenza, le maggiori piazze europee segnano rialzi diffusi. Il Dax è in guadagno del +1,58%, il Cac 40 del +1,39%, il Ftse 100 del +0,54% e l’Ibex del +0,81%. Andamento positivo anche per le Borse dei Paesi Bassi con l’Aex in rialzo del +1,25% ed il Bel 20 del +1,34%.

Anche Wall Street festeggia il rialzo del petrolio e l’aumentata fiducia dei consumatori del Paese: il Dow Jones è in progresso del +0,94%, lo S&P500 del +0,93% ed il Nasdaq del +0,99%.

Grande attesa per il dato sulle scorte di petrolio settimanali di greggio degli Stati Uniti. Il dato verrà pubblicato alle ore 22.35 italiane.

Borsa Italiana: Ftse Mib trainato da lusso e industriali. Vola il titolo di Carraro

Anche il Ftse Mib scambia a rialzo come le altre piazze europee, segnando un progresso del +0,82%. L’indice italiano è trainato per lo più dal settore della moda e dai titoli industriali. I migliori titoli di oggi risultano essere quelli di Prysmian (+2,93%), Moncler (+2,68%) e Yoox NAP (+2,64%).

In rosso invece le banche: MPS è il peggior titolo della seduta odierna con un ribasso del -1,12%, seguita da Unipol (-0,67%) e Bper (-0,63%).

Sul MTA si segnala invece il forte rialzo del titolo Carraro (sospeso dalle contrattazioni al +23,19%). La società ha reso noto di aver firmato un importante contratto in America con la statunitense John Deere. Il valore complessivo dell’accordo è di circa €20 milioni e, come sottolinea il presidente della società italiana Enrico Carraro, permetterà alla Carraro di triplicare il proprio fatturato.

Finito invece il rally di Zucchi che dopo il forte rialzo di ieri si avvia a concludere la seduta odierna con una perdita del 9%.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.