Il Collegio: quanto guadagnano i ragazzi? La verità sui cachet

10 novembre 2020 - 18:00 |
10 novembre 2020 - 18:05 |

I ragazzi del Collegio vengono pagati? Quanto guadagnano per partecipare al programma? Svelata la verità su cachet e compensi degli alunni protagonisti del docu-reality di Rai2.

Il Collegio: quanto guadagnano i ragazzi? La verità sui cachet

Il Collegio, docu-reality di Rai 2, è tornato in TV con una quinta edizione che si preannuncia già un grande successo. Una delle maggiori curiosità del pubblico legate al Collegio riguarda i possibili compensi degli alunni e dei professori, ossia i guadagni che percepiscono per partecipare al programma.

Da tempo i telespettatori si chiedono se i ragazzi del Collegio sono pagati per far parte del reality, e se si tratti di attori professionisti o di ragazzi “comuni”. Un dubbio alimentato soprattutto dalla scoperta che tra gli alunni del Collegio spiccano piccoli influencer di TikTok e Instagram.

Di recente l’ex alunna del Collegio 3 Nicole Rossi si è espressa al riguardo, svelando finalmente su TikTok quanto guadagnano i ragazzi del Collegio e se è tutta finzione.

Gli alunni del Collegio sono pagati? Quanto guadagnano

La risposta è nì, e a darla è stata Nicole Rossi, che dopo Il Collegio ha partecipato anche a Pechino Express vincendolo insieme all’altra ex collegiale Jennifer Poni. Via TikTok, Nicole ha detto che gli alunni del Collegio non ricevono un vero e proprio cachet, bensì un rimborso spese di 50 euro a settimana.

Una cifra che dipende, quindi, dal tempo di permanenza nel Collegio. I ragazzi che restano per tutta la durata del programma, ossia 4 settimane, ottengono 200 euro, chi viene espulso prima “guadagna” di meno. “Essendo un docu-reality, loro non vogliono che tu vada lì per qualche interesse economico, quindi mettono a tuo servizio solo un rimborso spese che consiste in 50 euro a settimana”, ha precisato. “Al di fuori de Il Collegio, la televisione è comunque un lavoro, fatevene una ragione”, ha concluso la ragazza.

Al di là dei compensi per partecipare al Collegio, comunque, parliamo di uno dei programmi Rai più seguiti, e rappresenta un ottimo trampolino di lancio per chi sogna popolarità e guadagni (molti ragazzi aumentano a dismisura follower e ingaggi su TikTok, Instagram e televisione).

Il Collegio: alunni e professori sono attori?

Oltre a svelare, una volta per tutte, quanto guadagnano davvero i ragazzi del Collegio, Nicole Rossi ha chiarito anche che gli alunni non sono attori professionisti, ed è per questo che non ricevono un cachet vero e proprio per partecipare al programma. “Non è recitato, non ho interesse nel dirvi delle bugie. Mi dà fastidio e ne parlo ancora perché è stata un’esperienza fighissima e odio che qualcuno provi in continuazione a sminuirla o banalizzarla. Se vedete che ci sono dei cretini, è perché sono loro cretini, non perché recitano un copione”, ha detto.

In passato un altro ex allievo del Collegio, Adriano Occulto, aveva parlato di questo aspetto del programma rispondendo agli utenti curiosi. Occulto aveva ammesso che gli alunni del cast sono in gran parte già abituati alle telecamere e appartengono ad agenzie dello spettacolo. Tra i professori e i sorveglianti del Collegio spiccano invece attori di professione. Lucia Gravante, la sorvegliante di tutte e 5 le edizioni del Collegio, ha recitato in Quando la notte (2011), Né Giulietta né Romeo (2015), Il mostro di Firenze (dal 2009) e molti altri; Paolo Bosisio, preside del Collegio, è regista e sceneggiatore di acclamata carriera teatrale. È anche docente nella famosa Scuola d’arte drammatica del Piccolo Teatro di Milano.

Ricordiamo infine che tra gli alunni delle passate stagioni del Collegio c’erano diversi baby attori. Ad esempio l’edizione del 2017, dove metà degli alunni erano attori (o aspiranti tali). Negli ultimi anni non sembrerebbe che dietro ai giovani partecipanti al docu-reality ci siano volti con esperienze di recitazione alle spalle, anche se i produttori del programma Raidue e Magnolia-Banijay Group hanno avviato un vero e proprio tour in Italia per i casting.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories