I super ricchi scelgono l’Australia: le ragioni del boom

L’Australia è il Paese preferito dai ricchi di tutto il mondo, meta ideale per vivere e fare business: ecco le ragioni economiche e socioculturali secondo la New World Wealth.

I super ricchi scelgono l'Australia: le ragioni del boom

L’Australia è il Paese preferito dai ricchi. Questo ci dice la New World Wealth, compagnia di ricerca nel sud dell’Australia, che ha reso noto il suo ultimo report annuale sulla ricchezza globale e sui flussi migratori ad essa relativi.

Per il secondo anno di seguito l’Australia si posiziona in cima alla classifica delle mete predilette dai milionari di tutto il mondo, battendo gli USA e il Regno Unito che si erano sempre contese il primato.

In Australia ci sono 552.000 multimilionari. Solo nel 2016 ne sono arrivati 11.000 da tutto il mondo, contro gli 8000 del 2015. Nel 2016 invece negli USA si sono registrati 10.000 migranti milionari. Segue il Canada con 8000.

Ma qual è il motivo per cui i super ricchi di tutto il mondo scelgono di trasferirsi sulle spiagge incontaminate dell’Australia? I fattori da considerare sono diversi e non tutti di natura prettamente economica.

Le ragioni economiche: perché i ricchi scelgono l’Australia

Se nell’ultimo anno i milionari che hanno scelto di spostarsi in Australia sono aumentati di 3000 unità rispetto al 2015, non si tratta di certo di un caso, anzi. Le ragioni sono varie, ma ovviamente quelle economiche hanno un ruolo centrale.

Soltanto negli ultimi dieci anni infatti la ricchezza a testa nel Paese è cresciuta dell’85%, contro il +30% degli USA e il +28% del Regno Unito: una crescita notevole, soprattutto se si considera il modesto numero di abitanti dell’Australia che si aggira sui 24 milioni circa.

Forse è per questo che l’Australia il 1 aprile 2017 con ogni probabilità registrerà un nuovo record mondiale per l’economia in crescita da maggior tempo, ovvero 26 anni. 26 anni in cui il Paese non ha dato segni di regressione, superando indenne quella che viene comunemente considerata la più grande crisi globale dopo la Grande Depressione.

Ogni anno l’Australia è ai vertici della classifica globale per la libertà economica e la facilità nell’avviare imprese stilata dalla Banca Mondiale. Questo la rende dunque il Paese ideale per fare business, soprattutto nei paesi asiatici come Cina, Corea del Sud, Singapore, India.

Contribuisce senza dubbio anche un sistema fiscale non oppressivo, con tasse ridotte ma soprattutto con tasse di eredità agevolate rispetto a USA e UK, e un sistema sanitario più accessibile.

Le ragioni socioculturali: perché i ricchi scelgono l’Australia

Le ragioni economiche che hanno permesso all’Australia di raggiungere questo primato, diventando una sorta di Mecca per i ricchi multimilionari, si intrecciano strettamente anche a fattori socioculturali.

Sempre stando ad una recente ricerca della New World Wealth infatti l’Austrialia è considerata il Paese più sicuro del mondo, meta ideale dunque per crescere i propri figli.

È anche un’ottima base per tutti i ricchi proprietari di yatch in vacanza o in pensione che desiderano salpare verso le isole del Sud Pacifico.

Stando a quanto riportato dalla New World Wealth infatti anche le spiagge, il paesaggio e il clima sono un fattore determinante, specie se paragonati a quelli di un Paese come il Regno Unito.

Soprattutto però è un Paese che finora è stato relativamente immune ai tumulti del Medio Oriente e alla conseguente crisi di rifugiati a cui ha dovuto - e deve tuttora - far fronte l’Europa.

Un fattore questo non di poco conto considerando che in Francia, anche a causa dei numerosi attentati degli ultimi due anni, si è registrata una controtendenza rispetto al caso australiano.

Sempre più ricchi abbandonano la Francia che con 12.000 persone in meno si aggiudica il primato di nazione con il tasso più alto di migrazione da parte di milionari. La New World Wealth ha specificato che l’esodo dei ricchi dalla Francia con ogni probabilità aumenterà sempre di più nei prossimi dieci anni.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Australia

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.