I lavori tecnologici dei prossimi 10 anni

Da qui al 2028 l’intelligenza artificiale renderà alcuni lavori di oggi obsoleti, ma creerà tanti posti di lavoro completamente nuovi.

I lavori tecnologici dei prossimi 10 anni

Il posto fisso come impiegato statale? Presto sarà acqua passata. Mentre in molti pensano che il lavoro umano verrà sostituito dai robot (come Elon Musk, secondo cui un’AI incontrollata scatenerà un conflitto mondiale), è più probabile uno scenario in cui l’attuale mondo del lavoro abbraccerà nuove figure professionali che lavoreranno con l’intelligenza artificiale.

Cognizant, società che offre servizi professionali, ha stilato una lista di 21 nuovi ruoli lavorativi che si affermeranno nel prossimo futuro. “Da qui al 2028 il lavoro cambierà, ma continuerà a essere il fulcro della nostra identità, della nostra natura, i nostri sogni e la nostra quotidianità. Ma non sarà per forza il lavoro come lo conosciamo”.

L’avanzata inarrestabile dell’AI farà nascere posti di lavoro molto particolari, e la cosa positiva è che molte persone oggi incastrate in ruoli noiosi o posti di lavoro non a norma potrebbero essere “liberate” dalla tecnologia e svolgere un lavoro più gratificante, originale e remunerativo.

Ecco alcuni lavori dei prossimi 10 anni che hanno a che fare con la tecnologia e che, secondo i ricercatori, creeranno tantissima offerta.

Detective di dati

La raccolta, l’analisi e la gestione dei dati in un’azienda sarà un’attività sempre più importante, e i detective di dati saranno coloro che analizzeranno i dati, generando risposte e mosse di business sulla base delle informazioni generate da sensori, monitor biometrici, dispositivi, Internet of Things e capacità neurali.

Facilitatore IT

Questa figura sarebbe responsabile della fusione tra operazioni IT di un’azienda e la sua strategia digitale, e andrebbe a creare un sistema per la visibilità online e offline, su mobile, desktop, app e servizi utilizzati dagli utenti corporate per diminuire i rischi.

Responsabile etico

Questa figura dovrebbe guidare un team etico e, da una parte far sì che i ricavi siano allineati agli standard stabiliti da clienti e dipendenti, e dall’altro stringere accordi sulla fornitura automatizzata di beni e servizi per garantire un accordo etico tra le parti interessate.

Responsabile sviluppo business AI

Si occuperà di vendere prodotti AI ai clienti lavorando con un team di vendita, marketing e partner per sviluppare attività mirate di vendita e sviluppo.

Capo edge computing

Andrebbe a definire la roadmap IoT (Internet of Things) di un’azienda, facendo un’analisi dei requisiti tecnici necessari e valutando la fattibilità della creazione di un’unità di elaborazione di edge computing e misurando il ritorno in termini di investimenti.

Walker/Talker

Sarebbe un compagno di conversazione e passeggiate per gli anziani, a cui si connetterà attraverso una piattaforma simile a Uber.

Fitness coach virtuale

Oggi ci sono smartwatch e fitness band di ultima generazione che ci aiutano ad allenarci e a monitorare la forma fisica, ma questa figura professionale potrebbe fornire sessioni di coaching e consulenza a tu per tu da remoto, per migliorare il wellness e seguire i progressi dei clienti proprio tramite dispositivi indossabili.

Tecnico sanitario assistito da AI

Grazie all’aiuto della più recente tecnologia di intelligenza artificiale e da medici connessi da remoto una persona potrebbe essere contemporaneamente in viaggio e in sala operatoria per esaminare, diagnosticare, somministrare e perscrivere trattamenti ai pazienti.

Cyber city analyst

Avrebbe il compito di garantire sicurezza, tranquillità e funzionalità di una città gestendo un flusso costante di dati e mantenendo tutte le apparecchiature tecnologiche funzionanti.

Manager di team uomo-macchina

Uomini e macchine saranno portati a collaborare sempre di più e un manager che coordini i team formati da persone e androidi servirà a unire i punti di forza di ognuno e raggiungere gli obiettivi dell’azienda.

Sarti degli e-store

I sarti digitali andranno a casa dei clienti per perfezionare la vestibilità e la finitura degli indumenti ordinati online. Nello stesso settore si affermerà anche la figura del personal shopper che aiuterà gli utenti coi loro acquisti online per trovare gli articoli più belli e adatti alle loro esigenze.

Curatore della memoria personale

La memoria avrà un valore sempre maggiore in futuro. Ecco che questa figura andrà a creare ambienti virtuali per gli anziani in modo da generare esperienze di realtà virtuale che fanno rivivere un particolare momento, un luogo o un evento della vita per contrastare la perdita di memoria.

Designer di viaggi in realtà aumentata

I designer di viaggi AR dovranno progettare, creare, calibrare, gamificare e personalizzare la prossima generazione di esperienze in realtà aumentata.

Iscriviti alla newsletter Tecnologia per ricevere le news su Intelligenza artificiale

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.