Green pass, nel Lazio si può ottenere prima: ecco come

Martino Grassi

9 Giugno 2021 - 15:41

condividi

Nel Lazio è possibile ottenere prima il green pass provando ad anticipare la data di somministrazione del vaccino. Ecco come fare.

Green pass, nel Lazio si può ottenere prima: ecco come

Grazie ad una piccola escamotage nel Lazio è possibile provare ad ottenere in anticipo il green pass, anticipando la data della vaccinazione. Il nuovo certificato che ha appena ottenuto il disco verde dell’Unione europea entrerà in vigore dal primo di luglio e offrirà una via preferenziale per le persone vaccinate.

Con l’avvicinarsi dell’estate il “Digital Covid certificate” diventerà un lasciapassare che permetterà di viaggiare senza il bisogno di rispettare alcune prescrizioni. Nello specifico, il nuovo certificato prevede che Stati dell’Ue non debbano imporre ulteriori restrizioni di viaggio ai titolari di certificati, come la quarantena e l’autoisolamento.

Green pass, nel Lazio si può ottenere prima: ecco come

Grazie al green pass sarà possibile tornare a viaggiare liberamente in tutta Europa. Il certificato verrà rilasciato gratuitamente dalle autorità nazionali a tutti i cittadini che saranno in possesso di almeno uno dei 3 requisiti:

  • aver effettuato un test recente con esito negativo;
  • essere guariti dall’infezione;
  • essersi sottoposti alla vaccinazione contro il Covid-19.

Per ottenere prima il green pass nel Lazio è possibile provare ad anticipare la data della propria vaccinazione in modo tale da essere idonei all’inizio del mese prossimo a ricevere il certificato. Per farlo ci sono due modi: il primo prevede di cancellare la prenotazione già effettuata e provare a farne un’altra. Così facendo si corre il rischio di ottenere un nuovo appuntamento in una data successiva a quella che già avevamo. Il secondo modo, riportato da Il Messaggero, è senza rischi e consiste nel chiamare il numero della regione (06 164161841) e chiedere informazioni relative alle disponibilità. L’assistenza per la prenotazione, e le eventuali cancellazioni, è attiva dal lunedì al venerdì dalle ore 7:30 alle 19:30 e il sabato dalle 07:30 alle 13.

Quando sono disponibili gli appuntamenti nel Lazio?

Provando a telefonare adesso al centralino i primi appuntamenti disponibili per il vaccino di Pfizer sembrano essere verso la fine del mese di giugno, con il richiamo per la seconda dose verso fine luglio, ma tutto dipende da eventuali disdette e dall’arrivo di nuove dosi di vaccino.

Lo scorso 26 maggio l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato aveva anticipato quali sarebbero stati gli approvvigionamenti di giugno. Nel corso di questo mese è infatti previsto l’arrivo di quasi un milione di dosi del candidato di Pfizer e poco più di 300.000 dosi tra Moderna e AstraZeneca.

Argomenti

# Lazio

Iscriviti a Money.it