Quanto guadagna Giovanni Ferrero, l’uomo più ricco d’Italia?

Alessandro Cipolla

31/10/2022

15/11/2022 - 17:43

condividi

Par la rivista Forbes, è Giovanni Ferrero la persona più ricca d’Italia mentre per Bloomberg il suo portafoglio sarebbe superiore a quello di Mark Zuckerberg: la biografia e il patrimonio del re dei Paperoni nostrani.

Quanto guadagna Giovanni Ferrero, l'uomo più ricco d'Italia?

Giovanni Ferrero è la persona più ricca d’Italia. Questo è il responso della classifica 2022 stilata da Forbes , con l’erede dell’azienda piemontese che anche quest’anno si è piazzato davanti a Leonardo Del Vecchio di Luxottica.

Sempre per Forbes, Ferrero sarebbe il quinto uomo più ricco d’Europa e il trentesimo in tutto il mondo. Per Bloomberg invece il suo sarebbe il venticinquesimo patrimonio del globo, superiore anche a quello del patron di Meta Mark Zuckerberg.

Il paradosso è che mentre ormai, grazie ai media e al web, conosciamo tutto o quasi della meteora canora della scorsa estate o di un protagonista neanche di primo piano di un reality, dell’uomo più ricco di Italia sappiamo invece molto meno.

Al pari dei suoi genitori, anche Giovanni Ferrero infatti ha fatto della riservatezza uno dei suoi principi cardine: vediamo allora la biografia e il patrimonio del re dei Paperoni in Italia.

La biografia di Giovanni Ferrero

Giovanni Ferrero nasce il 21 settembre 1964 a Farigliano, paese di poco più di mille anime in provincia di Cuneo, secondogenito di Michele Ferrero (scomparso nel 2015 dopo una lunga malattia) e Maria Franca Fissolo.

Il fratello più grande Pietro invece, con il quale guidava in maniera congiunta la holding Ferrero, è tragicamente venuto a mancare nell’aprile del 2011 a causa di un malore mentre si allenava con la bicicletta, sua grande passione.

Pietro e Giovanni Ferrero

Giovanni all’età di undici anni si trasferisce assieme a tutta la sua famiglia a Bruxelles, dove frequenta la scuola europea. Gli studi per lui poi sono proseguiti oltreoceano, laureandosi in Marketing negli Stati Uniti.

Finiti gli studi e tornato in Italia, inizia a lavorare nell’azienda di famiglia diventando nel 1997 amministratore delegato insieme a suo fratello. Dopo la scomparsa del fratello, diventa amministratore unico della Ferrero.

Di carattere schivo e riservato è un amante della letteratura tanto cimentarsi nella scrittura di cinque romanzi:

  • Stelle di tenebra (Feltrinelli 199)
  • Il giardino di Adamo (Mondadori 2003)
  • Il camaleonte (Mondadori 2005)
  • Campo paradiso (Rizzoli 2008)
  • Il canto delle farfalle (Rizzoli 2010)

Nel 2005 Giovanni Ferrero sposa Paola Rossi, funzionaria alla Segreteria della Commissione europea. La coppia ha due figli Michele e Bernardo e attualmente vivono a Bruxelles.

Paola Rossi e Maria Franca Fissolo

Quanto guadagna Giovanni Ferrero

Come spesso accade nella storia dell’industria, dal fare necessità (usare le nocciole che abbondavano in Piemonte visto il periodo di Guerra) è nata una grande virtù (dare vita a un autentico colosso mondiale del cioccolato e dei dolci)

Dalla Nutella ai dolci Kinder, la Ferrero al momento è una holding che ha sempre resistito alle avances degli altri grandi operatori stranieri del settore, portando avanti nonostante le dimensioni sempre il principio della azienda-famiglia.

Sede Ferrero

Preferendo più il lavoro che le luci dei riflettori, la famiglia Ferrero partendo da un laboratorio di Alba ha creato un autentico impero che al momento occupa circa 35.000 lavoratori con stabilimenti in cinque continenti, con un fatturato che nel 2021 è stato di 12,7 miliardi di euro con un utile netto di 677,2 milioni.

Non è un caso che la rivista specializzata Forbes in questo 2022 abbia inserito Giovanni Ferrero, amministratore unico dell’azienda, al primo posto tra le persone più ricche d’Italia (oltre che 30° al mondo) anche se ha la residenza in Belgio, con un patrimonio netto stimato in 32,8 miliardi di dollari.

Anche la madre Maria Franca Fissolo è stata spesso considerata come la donna più ricca del paese, con un patrimonio di 1,8 miliardi di dollari. Assunta come segretaria perché parlava tre lingue, si è poi sposata con Michele Ferrero guidando l’azienda assieme al marito.

Michele Ferrero, Maria Franca Fissolo e Giovanni Ferrero

Senza dubbio questa unità familiare e il rapporto speciale con i lavoratori, da sempre molto attaccati all’azienda, hanno contribuito al successo della Ferrero tanto che, in un’indagine del 2009 del Reputation Institute, il marchio è stato reputato il più affidabile al mondo secondo i consumatori.

Argomenti

# Italia

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.