Germania, FT: “350 miliardi per combattere il coronavirus”

Per il Financial Times la Germania è sul punto di approvare un piano da 350 miliardi in debito per salvare l’economia dall’impatto dell’epidemia

Germania, FT: “350 miliardi per combattere il coronavirus”

Quella che sta avvenendo in Germania in questi giorni è una completa inversione di rotta rispetto alla politica economica che ha caratterizzando negli anni i mandati di Angela Merkel. Il Financial Times ha dettagliato il faraonico piano da oltre 350 miliardi di euro che il Paese vuole mettere in campo a fronte dell’emergenza coronavirus.

Germania, pronti 350 miliardi

Secondo l’autorevole quotidiano, il governo tedesco è pronto ad approvare un piano da €356 miliardi in debito, l’equivalente del 10% del PIL. Obiettivo sarà realizzare misure emergenziali per salvare l’economia dal duro colpo dell’epidemia.

Il ministro delle Finanze Olaf Scholz, inoltre, dovrebbe presentare all’esecutivo piani per un fondo di bailout da 600 miliardi per risollevare le aziende più colpite. Le misure, se confermate, marcheranno ufficialmente il distacco di Berlino dal mantra dello schwarze Null, lo zero nero che impone il pareggio di bilancio.

I 356 miliardi in nuovo debito, afferma il Financial Times, includono 156 miliardi per un budget supplementare per il 2020 (50 miliardi dei quali destinati a piccole imprese e a lavoratori autonomi), 100 miliardi per un nuovo fondo di stabilizzazione economica (il WSF).

Altri 100 miliardi copriranno prestiti alla KfW, l’equivalente tedesca della Cassa Depositi e Prestiti, a cui è stato conferito il potere di fornire liquidità senza limiti alle imprese a rischio crollo, in base al piano annunciato giorni fa dal ministro delle Finanze.

Berlino abbandona lo zero nero

La nuova politica fiscale arriva mentre diverse Regioni tedesche hanno imposto isolamento ai cittadini e chiusura di ristoranti, bar e pub, su modello di contenimento italiano.

Parlando a proposito del programma, una persona a conoscenza citata dal FT ha detto che “questo essenzialmente paventa la strada per prestiti illimitati” e che si incrocia con l’annuncio della Banca Centrale Europea di acquisti di obbligazioni per €750 miliardi. “Il messaggio della BCE agli Stati membri è stato chiaro: riempitevi di debito”.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Germania

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.