Ford: annunciati 7 nuovi veicoli elettrici entro il 2026

Redazione

14 Marzo 2022 - 14:59

condividi

Ford Europe prevede di vendere più di 600 mila veicoli elettrici all’anno grazie all’introduzione di nuove linee dedicate ad auto e veicoli commerciali.

Nel corso del Ford Of Europe Spring 2022, Stuart Rowley, Chairman Ford of Europe, ha annunciato importanti nuovi obiettivi all’insegna dell’elettrificazione: uno dei più significativi cambiamenti dell’industria automotive degli ultimi cento anni.

Il futuro di Ford sarà quindi All-Electric, condizione sine qua non per rispondere ai nuovi bisogni e consapevolezze degli utenti finali, maturate soprattutto a seguito della Pandemia globale, come innovazione, trasparenza, uguaglianza e sostenibilità.

Un altro importante pillar della strategia europea sarà quello della Connettività, grazie allo sviluppo di nuove tecnologie, software e sistemi che potranno essere utilizzati dai clienti finali per migliorare l’esperienza di guida e la sicurezza (come ad esempio FORDLive per i veicoli commerciali).

Infine, verrà disegnata e implementata una nuova European sustainability strategy, con l’obiettivo di dare un contributo importante e di rilievo per la protezione e salvaguardia dell’ambiente, attraverso la creazione di un nuovo modello di produzione Carbon Neutral e l’offerta di veicoli commerciali a zero emissioni, per generare esternalità positive non solo in Europa, ma in tutto il mondo.

Ford Model E: il nuovo portafoglio di veicoli All-electric

Stuart Rowley, Chair, Ford of Europe Stuart Rowley, Chair, Ford of Europe - A partire dal 2024 saranno disponibili nove veicoli All-Electric.

L’accelerazione al cambiamento verso un futuro completamente elettrico (All electric future) sarà guidata, seguendo le dichiarazioni ufficiali, dal portafoglio Ford Model e™, con veicoli destinati sia all’utilizzo privato e familiare (B2C) che a quello commerciale (B2B).

A oggi sono solamente due i modelli presenti sul mercato che appartengono a questo portafoglio: la Mustang Mach-E (disponibile anche nella versione Mustang Mach-E GT) e il van Ford E-Transit.

Tuttavia, Stuart Rowley ha dichiarato che entro il 2024 a questi si aggiungeranno altri sette modelli, per un totale di nove modelli All-Electric, ossia:

  • Ford Puma All-Electric;
  • Ford Medium-size Crossover All-Electric;
  • Ford Sport Crossover All-Electric;
  • Ford Transit Courier All-Electric;
  • Ford Tourneo Courier All-Electric;
  • Ford Transit Custom All-Electric;
  • Ford Tourneo Custom All-Electric.

I prossimi obiettivi: al centro la sostenibilità

Tra i principali nuovi obiettivi annunciati durante l’evento digitale Ford of Europe Spring 2022 figurano:

  • L’offerta di soli veicoli commerciali a zero emissioni in Europa, da raggiungere entro il 2035;
  • La necessità di raggiungere la Carbon Neutrality (“neutralità carbonica”) in Europa, tramite l’azzeramento del Carbon Footprint (“impronta di carbonio”) degli impianti produttivi, della logistica e dei partner chiave. Anche questo traguardo sarà da raggiungere entro il 2035.

Altre importanti novità strategiche: le joint ventures con SK On e Koc Holding AS

Sono state, inoltre, dichiarate joint venture globali a supporto dei nuovi obiettivi strategici, ossia quelle con SK On e Koc Holding AS, per la costruzione di un nuovo stabilimento vicino ad Ankara, in Turchia, destinato alla produzione di batterie elettriche per i veicoli Ford. Si tratta rispettivamente di due dei più grandi e innovativi conglomerati della Corea del Sud (SK On) e della Turchia (Koc Holding AS).

Queste nuove partnership contribuiranno a un range produttivo annuale stimato a 35-45GWh di capacità complessiva, nel rispetto del più ampio traguardo della produzione di almeno 240GWh di capacità complessiva delle batterie Ford entro il 2030.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it