Fisker, un suv elettrico compatto in arrivo nel 2021

Il suv sarà diretto concorrente della Tesla Model Y per caratteristiche e prezzo al di sotto dei 40mila dollari.

Fisker, un suv elettrico compatto in arrivo nel 2021

Fisker è pronta a fare sul serio con l’elettrico. La start-up americana, dopo la rifondazione nel 2016 da parte di Henrik Fisker, annuncia l’arrivo del primo modello per le masse: un suv a zero emissioni dalle dimensioni compatte e un prezzo al di sotto dei 40mila dollari.

In altre parole, un rivale diretto della neonata Tesla Model Y. A pochi giorni dalla presentazione di Elon Musk - giudicata da molti al di sotto delle aspettative - arriva il primo colpo della concorrenza che andrà a competere con Tesla sui suoi punti di forza: prestazioni e prezzi per un pubblico ampio.

Dopo il flop della berlina elettrica Karma, e dopo il primo nuovo modello eMotion, Fisker ha deciso di fare un mezzo più popolare, e così ha scelto un segmento di tendenza, come quello dei suv, e un prezzo più accessibile, nettamente al di sotto dei brand di lusso.

Scopriamo i dettagli del nuovo suv in uscita nel 2021, per ora mostrato in anteprima soltanto usi canali social di Fisker.

Fisker, suv elettrico nel 2021

Un suv robusto, muscoloso, sicuramente meno affusolato della Model Y, ma appartenente al segmento D. Dal teaser mostrato da Fisker, il primo suv della casa avrà un design spiccatamente americano, con un muso alto e massiccio, gruppi ottici sottili e una calandra bassa che darà un tono grintoso all’auto. In generale, le linee saranno più squadrate rispetto a quelle della Fisker eMotion.

Dal punto di vista tecnico, il suv sarà spinto da due motori posti ciascuno su un asse per garantire trazione integrale. La batteria da 80 kWh garantirà una autonomia di 480 km.

Fisker promette interni spaziosi, un tettino parzialmente apribile e soluzioni tecnologiche di comfort, come un’interfaccia intuitiva per l’infotainment che sarà dotato di head-up display.

Fisker prepara il suv dal prezzo popolare

Chiaramente parlando di mobilità elettrica, i prezzi popolari vanno intesi comunque al di sopra delle possibilità di molti. Si sceglie questa indicazione per restituire l’idea di una scelta precisa di puntare su un pubblico più ampio invece che su un ristretto bacino di clienti di fascia ultra premium, come ad esempio per Jaguar I-Pace, Tesla Model Y e a breve anche Mercedes EQC.

In linea con quanto proposto da Musk per il suo Model Y a 39mila dollari, anche Fisker si prepara a un prezzo al di sotto dei 40mila dollari negli Stati Uniti. Le due auto usciranno anche praticamente in contemporanea nella seconda parte del 2021.

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Auto Elettriche

Argomenti:

Auto Elettriche SUV

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.