Fifa 22 o PES 2022: quale comprare? Novità, uscita e prezzo

Martino Grassi

21/07/2021

30/07/2021 - 12:01

condividi

Fifa 22 vs PES 2022 (eFootball), titoli a confronto: differenze, novità, data d’uscita, piattaforme, prezzi, licenze e squadre. Tutte le cose da sapere sui giochi di calcio più attesi dell’anno.

Fifa 22 o PES 2022, quale è meglio? Si rinnova la sfida tra EA Sport e Konami per il gioco di calcio migliore dell’anno.

L’uscita dei nuovi Fifa e PES, che adesso si chiamerà eFootball, non è poi così lontana, e iniziano già a trapelare trailer e indiscrezioni che possono influenzare l’ago della bilancia verso uno o l’altro videogioco.

Ecco qui un’utile guida su PES 2022 e Fifa 22 a confronto per aiutarvi a farvi un’idea su quale è meglio quest’anno e quale conviene comprare. Tutte le novità annunciate finora, le differenze e le info su piattaforme di gioco, licenze, squadre, giocatori, gameplay, data d’uscita e prezzi.

Fifa 22 vs PES 2022: le date di uscita

Iniziamo dalla domanda chiave: quando escono Fifa 22 e PES 2022?

Per quanto riguarda Fifa 22 c’è già una data: EA Sport ha annunciato che il nuovo titolo sarà rilasciato ufficialmente il 1° ottobre 2021, ma già da adesso è possibile preordinarlo sul sito ufficiale per PlayStation, Xbox, PC e Stadia, ottenendo anche diversi bonus.

L’uscita di PES 2022 (nome ufficiale eFootball) è in programma per il prossimo autunno. L’anno scorso PES è uscito il 15 settembre, mentre due anni fa il 10 settembre. Storicamente Konami ha anticipato le vendite di Fifa facendo uscire il suo gioco due settimane prima del suo rivale.

Anche per PES 2022 possiamo aspettarci un’uscita intorno alla metà di settembre e anticipata rispetto a Fifa.

Le novità di FIFA 22 e PES 2022

Cresce la curiosità su quelle che saranno le novità di Fifa 22 e PES 2022. Fino a pochi giorni fa le informazioni erano estremamente poche, ma a ridosso della finale di Euro 2020 EA Sport ha vuotato il sacco, rilasciando il trailer ufficiale di Fifa 22.

La novità principale riguarderà l’introduzione di una nuova tecnologia di ultima generazione, chiamata HyperMotion Technology, che permetterà di avere un’esperienza di gioco più coinvolgente e realistica. Questa nuovo ritrovato è il frutto di varie sessioni di motion capture avvenute su campo che hanno permesso la creazione di animazioni estremamente realistiche. Degli enormi cambiamenti riguarderanno anche l’algoritmo di machine learning che permetterà di scrivere nuove animazioni in tempo reale, trasformando i movimenti dei giocatori durante il gioco.

EA Sports ha annunciato di aver lavorato anche sui portieri con l’intento di replicare lo stile di posizionamento dei portieri più forti presenti nella realtà. In questa edizione di Fifa 22 debutteranno anche delle nuove tattiche per la fase di attacco che permetteranno un maggiore controllo sulla costruzione dell’azione.

Konami per tenere testa a Fifa 22 ha deciso di basare il suo videogioco sul motore grafico Unreal Engine in modo da garantire delle animazioni fluide, realistiche e naturali. Per scoprire il gameplay invece si dovrà attendere agosto, ma ci si aspettano delle novità per i match locali e le sfide tra varie generazioni di console. Dal prossimo inverno poi si aggiungeranno anche le versioni mobile Android e iPhone. Confermato anche il fatto che sarà cross generation, ossia, sarà disponibile sia per le console di ultima generazione, quindi Playstation 5 e Xbox Series S/X, sia per PS4 e Xbox One.

Questo elemento pone PES 2022 leggermente in vantaggio rispetto a Fifa 22 che invece uscirà con due versioni, una dedicata alla next-gen e una alla old-gen.

Fifa 22 e PES 2022: squadre e licenze

Nelle ultime settimane è nata una vera e propria guerra tra EA Sport e Konami che hanno cercato di acquisire l’esclusiva su diverse squadre della Serie A.

Al momento non si conosce ancora la lista ufficiale delle due aziende, ma sicuramente è possibile affermare che Milan e Inter resteranno un’esclusiva di Fifa anche per quest’anno. D’altro canto invece PES 2022 è riuscita ad ottenere le licenze per altre squadre importanti come Juventus, Roma, Lazio e Atalanta a cui si aggiungerà anche il Napoli a partire dalla stagione 2022/2023.

AE Sport quindi dovrà organizzarsi per modificare i loghi, le maglie, gli stadi e i nomi di queste squadre con delle versioni non ufficiali. La stessa cosa sarà costretta a fare anche PES 2022 con le due squadre milanesi: sul videogioco di Konami scenderanno in campo la Lombardian NA (neroazzurri) e il Milano RN (rossoneri).

Piattaforme di gioco

Fifa 22 uscirà su:

  • PC
  • PS5
  • PS4
  • Xbox Series X|S
  • Xbox One
  • Google Stadia,
  • Nintendo Switch (con la Legacy Edition)

PES 2022 invece dovrebbe essere disponibile per:

  • PlayStation 4
  • PlayStation 5
  • Xbox One
  • Xbox Series X|S
  • Pc

Prezzi e preordini

Veniamo ora al prezzo. Quanto costerà Fifa 22? E PES 2022?
eFootball sarà rilasciato in modo completamente gratuito (free-to-play) su tutte le console, PC e dispositivi mobili. Periodicamente Konami aggiungerà nuovi contenuti e modalità di gioco, alcune delle quali saranno acquistabili singolarmente, dando quindi ai giocatori la possibilità di costruirsi la propria esperienza di gioco. L’obiettivo di Konami infatti sembra essere quello di incrementare il suo bacino di utenti e di conseguenza anche le microtransazioni all’interno del gioco.

Per quanto riguarda uscita e prezzo di Fifa 22, è già disponibile in preorder sugli store ufficiali, dando la possibilità di accedere anche a dei bonus esclusi. Ecco quanto costa.

FIFA 22 Standard Edition, prezzo di 69,99 euro su old-gen e 79,99 su next-gen:

  • Oggetto Giocatore TOTW 1;
  • Oggetto Kylian Mbabbé in prestito: per 5 partite FUT;
  • Ambasciatore FUT a scelta in prestito: Alaba, Foden o Son per 3 partite FUT;
  • Talento locale Modalità Carriera.

FIFA 22 Ultimate Edition, prezzo di 99,99 euro su tutte le piattaforme:

  • Offerta a tempo limitato, con scadenza l’11 agosto: Oggetto giocatore Eroi FUT;
  • Oggetto giocatore Da tenere d’occhio;
  • Accesso anticipato di 4 giorni (quindi dal 27 settembre);
  • Dual Entitlement - aggiornamento gratuito per console PlayStation 5
    4.600 FIFA Points;
  • Oggetto giocatore Squadra della settimana 1;
  • Oggetto Kylian Mbappé in prestito;
  • Ambasciatore FUT a scelta in prestito;
  • Talento locale modalità Carriera.

Argomenti

# Calcio
# PES
# FIFA

Iscriviti a Money.it