Nelle scorse ore Fiat Chrysler Automobiles ha annunciato un nuovo importante investimento all’estero dopo quello che è stato da poco svelato per la Polonia. Il gruppo italo americano che sta per concludere la sua fusione con il produttore francese PSA che darà origine a Stellantis, si prepara ad investire in India.

Fiat Chrysler ha annunciato di voler investire oltre 250 milioni di dollari in India

Fiat Chrysler Automobiles ha infatti annunciato un investimento da 250 milioni di dollari in India per lo sviluppo e la produzione in quel paese di 4 nuovi SUV di Jeep. Tra i modelli per i quali è previsto questo investimento segnaliamo la Jeep Compass prodotta localmente, un SUV Jeep a tre file, Jeep Wrangler e la Grand Cherokee di nuova generazione.

L’investimento servirà alla produzione in India di 4 SUV di Jeep

I quattro nuovi prodotti di Jeep saranno sulle strade indiane entro la fine del 2022, ha affermato la società. Attualmente, la Jeep Compass è l’unico modello che Fiat Chrysler Automobiles produce in India in questo momento. La società italo americana ha affermato di aver prodotto più di 70.000 unità dal suo lancio nel 2017. Ciò include 50.000 unità della Compass vendute in India e oltre 20.000 unità esportate negli ultimi 3 anni.

Il mese scorso FCA aveva annunciato un altro progetto in India

Il mese scorso, la società ha dichiarato di aver istituito un centro tecnologico globale, chiamato anche Information and Communication Technology Center o FCA ICT, a Hyderabad, con un investimento di 150 milioni di dollari. Con questo centro Fiat Chrysler Automobiles ha detto di voler sfruttare il vasto pool di talenti di ingegneri software presenti in India e creare fino a 1.000 nuovi posti di lavoro entro la fine 2021.