Ferrovie dello Stato: nuove assunzioni in arrivo. Ecco tutte le info utili

Chiara Troncarelli

30 Settembre 2016 - 11:12

condividi

Ferrovie dello Stato annuncia nuove assunzioni: 21 mila nuovi posti di lavoro grazie al nuovo piano industriale. Ecco tutte le info utili su come candidarsi e i requisiti richiesti.

Nuove assunzioni in FS, il gruppo Ferrovie dello Stato: dopo aver svelato il nuovo piano industriale che rivoluzionerà le Ferrovie dello Stato nei prossimo dieci anni, si aprono anche nuove possibilità di assunzione.

Le nuove assunzioni che il Gruppo Ferrovie dello Stato ha dichiarato di offrire sono pari a ben 21mila nuovi posti di lavoro che porteranno il numero di lavoratori del Gruppo FS Italiane dagli attuali 69.000 a circa 100.000.

Tutto questo sarà possibile grazie al nuovo piano industriale del Gruppo FS, che permetterà investimenti pari a 94 miliardi di euro in dieci anni e si baserà su 5 pilastri strategici:

  • mobilità integrata;
  • logistica integrata, con una radicale riorganizzazione del comparto merci;
  • integrazione fra le infrastrutture sia ferroviarie sia stradali;
  • sviluppo internazionale;
  • digitalizzazione.

Ferrovie dello Stato poi realizzerà la c.d. operazione Anas che comporterà un investimento pari a 15,5 miliardi investimenti in infrastrutture stradali e ferroviarie con un risparimo pari a 400 milioni grazie al passaggio di Anas sotto la holding delle Ferrovie dello Stato.

Leggi anche:
Fs: le Frecce sbarcheranno in Borsa nel 2017. Tutte le novità del nuovo piano

Assunzioni Ferrovie dello Stato: requisiti e come candidarsi

Le assunzioni nel gruppo Ferrovie dello Stato porteranno sicuramente 21 mila nuovi posti di lavoro, soprattutto tra le aziende appaltatrici del gruppo FS.

Questi sono i numeri diffusi nel comunicato stampa del gruppo Ferrovie dello Stato in occasione della presentazione del nuovo piano industriale 2017-2026.

Al momento non sono state ancora aperte le selezioni per le nuove opportunità di lavoro, che presumibilmente interesseranno profili scientifici e tecnici.

I prossimi aggiornamenti sulle nuove assunzioni in FS saranno disponibili nei prossimi mesi collegandosi alla pagina ufficiale di Ferrovie dello Stato nella nell’area “lavora con noi”.

Inoltre le Ferrovie dello Stato parteciperanno ai prossimi eventi di recruiting nei mesi di ottobre e novembre, dove saranno disponibili informazioni sulle opportunità professionali e sui diversi profili ricercati.

Assunzioni Ferrovie dello Stato: posizione aperte

Al momento nella sezione “ricerche in corso” sono disponibili due posizioni aperte, alle quali è possibile candidarsi qualora interessati:

- 1) Specialisti Opere d’Arte, da inserire all’interno di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. nelle sedi di Roma, Ancona, Bologna, Genova, Milano, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Torino.

I requisiti richiesti per candidarsi sono:

  • Laurea magistrale in Ingegneria civile – indirizzo Strutture con un voto minimo pari a 100/110;
  • Pregressa esperienza di almeno 2 anni maturata in Studi /Società di progettazione strutturale;
  • Conoscenza della normativa tecnica in materia di costruzioni (DM 14/01/2008 e Circolare esplicativa);
  • Conoscenza della tecnologia dei materiali (muratura, calcestruzzo e acciaio), di costruzioni in zona sismica, ponti e di geotecnica;
  • Ottima conoscenza del sistema operativo Microsoft Windows, pacchetto Office e del software di calcolo agli elementi finiti (SAP, LUSAS, MIDAS) e conoscenza avanzata di Autocad;
  • Conoscenza della lingua inglese almeno a livello medio superiore (B2 del Quadro di riferimento europeo).

Le risorse individuate per il ruolo di specialisti Opere d’Arte occuperanno di effettuare visite di controllo alle opere d’arte, verifiche strutturali alle opere d’arte esistenti, progettazione strutturale e direzione lavori.

Candidature entro il 23 ottobre 2016.

- 2) Responsabile Affari Societari Trasporti e Logistica, da inserire all’interno della Direzione General Counsel, Affari Societari e Compliance di Roma.

I requisiti richiesti per candidarsi sono:

  • Laurea Specialistica in Giurisprudenza, con abilitazione al titolo di avvocato;
  • Esperienza Professionale a 360° in attività di diritto societario non inferiore a 10 anni maturata in ruoli analoghi all’interno di realtà aziendali nazionali o internazionali oppure in studi legali specializzati;
  • Conoscenze del diritto societario, commerciale, civile;
  • Ottima e fluente conoscenza della lingua inglese e buona della lingua francese o tedesca.

Candidature entro il 6 ottobre 2016.

Iscriviti a Money.it