Ferrari assume in Italia: posizioni aperte e come candidarsi

La Ferrari assume in Italia per la sede di Maranello. L’azienda ricerca anche neolaureati per uno stage. Vediamo quali sono le posizioni aperte e come candidarsi.

 Ferrari assume in Italia: posizioni aperte e come candidarsi

Ferrari assume in Italia per la sua sede di Maranello. La grande azienda automobilistica che ha fatto sognare intere generazioni del Belpaese ha una serie di posizioni aperte in Italia.

Molti giovani, specie neolaureati alla prima esperienza lavorativa, ma anche studenti di ingegneria, potrebbero desiderare un’esperienza di lavoro o stage unica nell’azienda che ha fatto la storia dell’automobilismo italiano.

Ferrari infatti assume periodicamente profili altamente specializzati per le posizioni senior, ma ricerca anche studenti per tirocini o anche neolaureati. Abbiamo visto le assunzioni Trenitalia e il suo piano per inserire giovani. Vediamo ora quali sono le posizioni aperte con l’inizio del nuovo anno, i requisiti e come candidarsi e sperare di essere assunti da Ferrari.

Ferrari assume in Italia: posizioni aperte e requisiti

La Ferrari assume in Italia e ha infatti diverse posizioni aperte per questo 2020. La casa automobilistica del famoso cavallino rampante è nota ai più non solo per la sua storia, ma anche e soprattutto per la Scuderia Ferrari che da sempre, con le gare di Formula 1, fa palpitare i cuori degli italiani appassionati delle corse automobilistiche.

Tra i requisiti basilari richiesti, oltre ovviamente a quelli specifici per le posizioni per cui si ricerca personale da assumere, vi sono la conoscenza della lingua inglese e il possesso di competenze informatiche. Le posizioni aperte per la sede italiana di Maranello sono le seguenti:

  • Ferrari F1 Team / Program Manager;
  • Personalizations Specialist;
  • Retail Operations Specialist;
  • Manufacturing Engineer;
  • Facilities Design Expert;
  • Ferrari F1 Team / Senior Composite Designer;
  • Engine Development Engineer;
  • Component Design Engineer;
  • Senior Project Functional Safety Engineer.

Oltre che per la sede di Maranello, Ferrari al momento assume anche a Tokyo in Giappone per la posizione di Marketing Specialist. La nota Casa automobilistica, infatti, è presente in tutto il mondo, in almeno 60 Paesi e con concessionari, circa 200, distribuiti tra Europa, Medio Oriente, Africa, Nord America, Cina e Giappone.

Attualmente la Ferrari assume anche per stage laureandi o neolaureati che siano intenzionati a vivere un’esperienza lavorativa in una grande azienda.

Al momento le posizioni aperte per i tirocini sono le seguenti:

  • Power Unit Performance Engineer Internships;
  • Purchasing and Logistic Internships;
  • Engineering Internships.

Vediamo ora come candidarsi alle posizioni e qual è il processo di selezione che Ferrari segue per poi assumere.

Ferrari assume: come candidarsi e processo di selezione

Per sperare di essere assunti in Ferrari bisogna candidarsi attraverso il portale della nota casa automobilistica, alla candidatura seguirà un processo di selezione diviso in più fasi.

Chi ha i requisiti e desidera lavorare nella sede Ferrari di Maranello deve seguire delle semplici indicazioni:

  • accedere al portale nella sezione “carriere” (qui si trovano tutte le indicazioni relative alle opportunità di lavoro, ricerche in corso e Internship);
  • bisogna pertanto accedere al sito dopo essersi registrati;
  • da qui è possibile inserire e inviare il proprio Curriculum vitae.

Una volta inviato il Curriculum l’azienda procede alla selezione che avviene in diverse fasi:

  • visione del Cv da parte dell’azienda e della lettera motivazionale;
  • convocazione del candidato risultato idoneo alla prima scrematura per un colloquio conoscitivo da parte del responsabile dell’area per la quale ci si è candidati o eventualmente da parte di un responsabile delle risorse umane. Il colloquio può avvenire anche da remoto per facilitare tempistiche e spostamenti;
  • successivamente si provvede al colloquio e eventualmente ai test attitudinali. Nel caso di esito negativo di questa fase di selezione l’azienda si riserva la possibilità di considerare il Curriculum per le selezioni future;
  • l’azienda prevede, per le funzioni di responsabilità, anche dei test specifici ed esercizi, oltre al test per verificare la conoscenza della lingua inglese;
  • infine si prevede la partecipazione a centri di valutazione, che possono essere individuali o di gruppo, a cui faranno seguito debriefing;

Chi avrà superato brillantemente tutte le fasi della selezione verrà assunto da Ferrari. Non bisogna dimenticare che sul portale della casa automobilistica è possibile procedere anche alla candidatura spontanea inserendo il proprio Cv anche quando non vi sono ricerche di personale in corso.

Iscriviti alla newsletter Lavoro e Diritti per ricevere le news su Assunzioni

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.