Quanto vale Federico Chiesa? Stipendio e costo del fuoriclasse della Fiorentina

Federico Chiesa continua ad animare le voci di calciomercato: lo stipendio e il valore di mercato del giovane attaccante della Fiorentina sul quale sarebbe forte l’interesse di Juventus e Inter.

Quanto vale Federico Chiesa? Stipendio e costo del fuoriclasse della Fiorentina

Federico Chiesa si candida a essere uno dei protagonisti anche di questo calciomercato invernale. Dopo essere stato tra le poche note positive dell’ultima stagione della Fiorentina, il figlio d’arte in estate si è messo in evidenza anche con la Nazionale Under 21 impegnata negli Europei organizzati proprio in Italia.

Poche luci e molte ombre invece in questa prima parte della stagione, complice qualche problema fisico e l’essere stato schierato con insistenza fuori ruolo da Vincenzo Montella.

Data anche la giovane età, il valore di mercato di Chiesa rimane comunque sempre molto alto, con le big del nostro campionato come Juventus e Inter pronte a dare vita a una autentica asta.

Per il giovane attaccante esterno nel futuro immediato ci potrebbe essere quindi un trasferimento da record con tanto di stipendio da top player, con anche il nuovo presidente della Fiorentina Rocco Commisso che ha iniziato ad aprire a una possibile cessione.

Lo stipendio e il valore di Federico Chiesa

Juventus-Fiorentina non è mai, storicamente, una partita come tutte le altre. Quando il 20 agosto 2016, in occasione della prima giornata di campionato, mister Paulo Sousa decise di inserire tra gli undici titolari il diciottenne Federico Chiesa, non furono in pochi quello che si stupirono.

Classe 1997 e figlio di Enrico Chiesa, grande bomber di Sampdoria, Parma e proprio Fiorentina, a differenza del padre Federico è un attaccante esterno che fa del dribbling la sua arma migliore, anche se non gli manca anche il senso del gol come dimostrano le 15 reti finora siglate in Serie A.

Cresciuto nelle giovanili della Fiorentina, dopo l’esordio dello Stadium Federico Chiesa non è più uscito dal giro della prima squadra, conquistandosi un posto da titolarissimo con tanto di convocazione nella Nazionale maggiore.

Il primo contratto siglato con i viola prevedeva già uno stipendio importante, 500.000 euro l’anno, ma vista la grande attenzione che il ragazzo ha subito suscitato nel novembre 2017 è arrivato un rinnovo.

Attualmente quindi Federico Chiesa è legato con la Fiorentina da un contratto fino al 2022 da 1,7 milioni netti più gli immancabili bonus. Non sono previste inoltre delle clausole di rescissione.

Secondo il sito specializzato Transfermarkt l’attuale valore di mercato dell’attaccante è di 60 milioni. Stima simile anche nell’ultima indagine del CIES, con l’osservatorio svizzero che lo ha valutato 57,5 milioni.

Il sentore però è che per portare via Chiesa da Firenze serviranno più di 60 milioni, tanto che si parla di club pronti a offrire fino a 80 milioni garantendo al giocatore uno stipendio anche da 5 milioni l’anno.

Su di lui da tempo si vocifera di un interessamento dell’Inter, ma certe cifre al momento potrebbero essere sborsate soltanto dalla Juventus, che potrebbe inserire delle contropartite tecniche nell’affare, oppure da squadre straniere.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories