Facebook hackerato: come sapere se il tuo account è stato violato dal furto di dati

Matteo Novelli

6 Aprile 2021 - 16:32

condividi
Facebook
twitter whatsapp

Ecco come scoprire se il tuo account Facebook è stato violato dal recente attacco hacker che ha coinvolto oltre 35 milioni di utenti in Italia.

Facebook hackerato: come sapere se il tuo account è stato violato dal furto di dati

Facebook è stato hackerato, di nuovo: questa volta nelle mani degli hacker sono finiti i dati di 35 milioni di italiani e in tanti si chiedono come scoprire se il proprio account è stato violato e se il nostro profilo rientra nel massiccio furto di dati che ha colpito gli iscritti al popolare social network.

L’attacco hacker è avvenuto su scala globale e ha portato nelle mani dei cybercriminali i dati di oltre 533 milioni di utenti per un totale di 106 Paesi coinvolti nel mondo: di questi, ben 35 milioni sono utenti italiani. Un numero impressionante che corrisponde alla percentuale di cittadini che usano Facebook in Italia: ben il 90%.

I dati sottratti sono diversi ma tra questi spiccano quelli sensibili, i più preziosi per gli utenti che possono sfruttarli per nuove truffe, come il phishing, o il furto di identità. Tra i dati raccolti dagli hacker abbiamo nome e cognome, data di nascita, indirizzo email, numero di telefono e molto altro.

Come scoprire se ti hanno hackerato il profilo Facebook

Dato l’ingente numero di utenti coinvolti in Italia, tentare di scoprire se ti hanno hackerato l’account Facebook può essere importante. Un portale creato appositamente per questo tipo di violazioni può tornare utile allo scopo: Have I Been Facebooked? .

Attraverso il portale, raggiungibile a questo link, è possibile scoprire se il proprio indirizzo email è stato hackerato o esposto a determinati data breach e operare tutte le misure necessarie per mettere il vostro account in sicurezza.

Tutto quello che dovete fare è inserire il numero di telefono associato al tuo account, cliccare su “cerca” e attendere il risultato. Se l’esito dovesse risultare negativo vi consigliamo di aggiornare la password dei vostri indirizzi email e applicare misure di sicurezza aggiuntive come ad esempio l’autenticazione a due fattori.

Il tool non conserva in alcun modo i vostri dati personali, come sottolineato dal portale stesso, e rileva soltanto se il vostro account è finito in vendita sul dark web tra i dati sotratti dagli hacker.

Argomenti

# Hacker

Iscriviti alla newsletter

Money Stories
SONDAGGIO