Facebook: arrivano le note vocali nello stato. Ecco come funzionano

Facebook sta testando le note audio sugli aggiornamenti di stato per incentivare gli utenti a condividere sempre di più.

Facebook ha aggiunto Voice Clip, le note vocali, come opzione di aggiornamento dello stato. Dietro questa novità ci sarebbe l’intenzione di agevolare la comunicazione tra gli iscritti (le note audio sono più comode da registrare rispetto a un video e più veloci da creare rispetto a un testo), ma anche la speranza che possa spingere gli utenti a condividere di più.

La notizia arriva da Abhishek Saxena, un utente indiano che è stato selezionato per testare la nuova funzione offerta dal social di Zuckerberg: al momento infatti le note vocali sugli status di Facebook sono in fase di test soltanto in India, ma non è escluso che possano arrivare presto in tutto il mondo.

La grande F ha confermato di star lavorando sulla nuova funzione:

Lavoriamo sempre per aiutare le persone a condividere e connettersi con amici e familiari su Facebook in maniera autentica. Le note vocali daranno alle persone un nuovo mezzo attraverso il quale esprimersi.

Ti potrebbe interessare anche Facebook: quello che scrivi svelerà se sei ricco o povero

Facebook punta a un rilancio

Negli ultimi due anni Facebook ha subito una flessione: il social, rimpiazzato da Instagram, viene usato sempre di meno e molte persone hanno cominciato a utilizzare la piattaforma non tanto per condividere e interagire, ma per trovare lavoro, vendere e comprare oggetti o leggere news. La società di Menlo Park ha già provato a indirizzare gli utenti verso una maggiore interazione dando la precedenza ai post e alle condivisioni degli amici piuttosto che alle pagine seguite, e ha anche inserito le stories come su Instagram nella speranza che la situazione migliorasse.

L’aggiornamento dell’algoritmo, almeno per il momento, non ha portato all’obiettivo che il colosso si è prefissato. L’inserimento delle note vocali potrebbe invece essere quella novità che Facebook sta cercando di attuare da un anno.

Come funzionano le note audio negli stati

Come abbiamo detto, al momento in Italia le note audio negli aggiornamenti di stato non sono disponibili. Possiamo però anticipare come funzionano grazie alle notizie che giungono dall’India.

Per usufruire della funzione basterà cliccare su “Aggiungi nota vocale” direttamente dal menù dove vengono elencati i vari elementi da aggiungere allo stato: foto, video, immagini ecc. Non sembra che le note debbano rispettare un limite di lunghezza. Una volta registrato il vocale si potrà riascoltare in anteprima e, in caso, si può eliminare, ma non modificare.

Quando la nota registrata vi soddisfa potete condividerla direttamente sulla Home dove tutti i vostri amici e contatti la vedranno e ascolteranno. A differenza di altre applicazioni che offrono lo stesso servizio, però, gli utenti non potranno chiudere Facebook e continuare ad ascoltare in background. Bisognerà mantenere aperta l’applicazione come succede quando si ascolta musica su Youtube da mobile.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories