Eurozona: inflazione preliminare a +4,9% su base annua

Redazione

30 Novembre 2021 - 11:15

condividi

Eurozona: i dati sull’inflazione preliminare del mese di novembre sono stati resi noti da Eurostat, come indicato sul Calendario Economico.

Eurozona: inflazione preliminare a +4,9% su base annua

Eurozona: inflazione preliminare di novembre in evidenza con i dati Eurostat appena aggiornati.

L’inflazione annuale dell’area dell’euro ha registrato un rialzo del 4,9%, in aumento dal 4,1% di ottobre e rispetto a stime a 4,5%.

Considerando le principali componenti dell’inflazione nell’area euro, si prevede che l’energia avrà il tasso annuo più elevato in novembre (27,4%, rispetto al 23,7% di ottobre), seguito dai servizi (2,7%, rispetto al 2,1% di ottobre), beni industriali non energetici (2,4%, rispetto al 2,0% di ottobre) e alimentari, alcol e tabacco (2,2%, rispetto con l’1,9% ad ottobre).

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.