Numero verde Enel: servizio clienti per bollette, offerte, guasti e autolettura

Numeri utili (e in alcuni casi gratuiti) per rete fissa e cellulari: ecco come e quando come contattare l’assistenza Enel per avere informazioni su bollette e servizi luce e gas.

Numero verde Enel: servizio clienti per bollette, offerte, guasti e autolettura

Enel mette a disposizione un numero verde per parlare con un consulente e richiedere le informazioni sulle nuove offerte, o anche chiarimenti su bollette o su eventuali disservizi. Ci sono altri numeri poi per chi chiama dall’estero per chi deve comunicare l’autolettura.

Tuttavia il numero verde Enel non è il solo strumento a disposizione per ricevere informazioni da un consulente dell’azienda; i clienti Enel, infatti, dispongono di diversi strumenti telematici - come l’indirizzo mail o la pagina Facebook - dove possono presentare le loro richieste di chiarimento.

Capire a chi rivolgersi e quale numero Enel chiamare a seconda delle proprie esigenze, quindi, è molto importante e di seguito vi daremo tutte le informazioni di cui avete bisogno.

Enel Energia o Enel Servizio Elettrico?

Prima di darvi tutte le informazioni per contattare l’assistenza clienti dobbiamo precisare che Enel Servizio Elettrico ed Enel Energia sono due cose diverse, anche se entrambi vendono energia.

Con Enel Servizio Elettrico il cliente può stipulare un contratto nel servizio di tutela, mentre con Enel Energia può scegliere qualsiasi fornitore di energia elettrica e gas. Quello che cambia tra i due sono le condizioni contrattuali e quindi i prezzi della bolletta, le offerte e i servizi disponibili.

Per sapere quale delle due società contattare in caso di informazioni o guasti, dovete vedere qual è il vostro contratto di fornitura. Se non lo sapete, è facile scoprirlo: sulla bolletta della luce, in alto a destra, è indicato: “Enel Energia - Mercato libero dell’energia” oppure “Enel Servizio Elettrico - Servizio di maggior tutela”.

Numero verde Enel Energia

Il numero verde dell’Enel - 800.900.860 - è utilizzabile per diversi servizi, sia per quanto riguarda la fornitura luce che per quella di gas. Il servizio è attivo 7 giorni su 7 e per tutto l’arco delle 24 ore, ma può essere contattato solamente da chi chiama dall’Italia (sia da fisso che da mobile).

800.900.860

Per chi chiama fuori dall’Italia, invece, il numero da chiamare è il seguente:

0664511012

Il servizio è attivo 24 ore su 24, ma in questo caso la telefonata ha un costo a carico di chi chiama in base alle tariffe del proprio operatore telefonico.

Per i servizi di autolettura il numero Enel Energia da chiamare - attivo sempre 24 ore su 24 - è:

800.900.837

Per quanto riguarda il servizio guasti, invece, bisogna chiamare il numero verde del distributore di riferimento che potete trovare nella prima pagina della vostra bolletta.

Fax e altri canali telematici

Chi è cliente di Enel Energia e desidera parlare con un consulente per avere informazioni, fare segnalazioni o aderire alle offerte ma non vuole contattare Enel per telefono, può farlo via Live chat. Come? Una volta registrati nell’Area Clienti è possibile inserire nel box “My Enel” nome utente e password ed essere messi in contatto con un operatore. Trovate tutte le istruzioni a questo link.

Per inviare un fax, invece, i numeri sono i seguenti:

  • informazioni su luce: 800.046.311;
  • informazioni su gas: 800.997.736;
  • dimostrare il pagamento di una bolletta: 800.903.727;
  • in caso di preavviso o distacco: 800.066.386;
  • forniture straordinarie: 0864.303.117
  • fax dall’estero: +39 0232981107

Ma ci sono altre alternative per ricevere informazioni da un consulente incaricato dall’Enel. Ad esempio, cliccando qui è possibile inviare un messaggio di posta, al quale riceverete una risposta non appena possibile. Se invece avete bisogno di scaricare e inviare un documento cliccate qui.

In alternativa potete anche rivolgere una domanda ai profili social della compagnia, come quello presente su Facebook o su Twitter.

Per chi usa Telegram, c’è un nuovo modo per comunicare con Enel e ricevere informazioni in maniera semplice e rapida in merito all’autolettura, allo stato di pagamento della bolletta o dell’attivazione del contratto. Per utilizzarlo basta andare sul famoso servizio di messaggistica istantanea e iscriverti al chatbot @EnelEnergiaBot.

Enel Servizio Elettrico, contatti e informazioni: gli orari

Per avere informazioni su bollette, contatori e contratti per quanto concerne Enel Servizio Elettrico, è possibile provare a utilizzare l’apposito portale, dove di solito si trovano le risposte ai propri dubbi. In alternativa, il servizio clienti Enel è raggiungibile a un numero verde o via fax.

Per stipula e disdetta contratto, modifica potenza, lettura contatore, informazioni sui consumi, domiciliazioni e reclamiil numero verde da chiamare è:

800 900 800

Il numero è gratuito da qualsiasi apparecchio di rete fissa nazionale e attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 22 e il sabato dalle 8 alle 14. Se chiamate la domenica, invece, non vi risponderà nessuno.

Per chiamate da cellulare è disponibile il numero - a pagamento (i costi dipendono dall’operatore telefonico) - è:

199 50 50 55

Per segnalare un guasto, invece, il numero da chiamare - sia da fisso che da cellulare, attivo 24 ore su 24 - è:

803 500

In alternativa al numero verde potete anche contattare Enel Servizio Elettrico tramite fax. I numeri di fax sono tre:

  • per segnalazioni varie: 800 900 150;
  • per inviare la ricevuta di pagamento a seguito di un sollecito: 800 900 179;
  • per dimostrare il pagamento a seguito di un distacco e per dimostrare il pagamento di una fornitura straordinaria: 800 900 839.

Numero verde Enel, consigli utili per chi chiama

Prima di contattare il servizio clienti Enel tramite numero verde, fax o chat, vi consigliamo di tenere la bolletta a portata di mano, in modo da comunicare il vostro codice cliente e permettere all’operatore di identificare rapidamente la vostra utenza.

Un altro consiglio utile è quello di chiamare il call center nelle ore della giornata con minor afflusso di telefonate. Di solito le fasce orarie con minor traffico telefonico sono:

  • la mattina presto (dalle 8 alle 10);
  • il primo pomeriggio (dalle 14 alle 15.30);
  • il tardo pomeriggio (dopo le 18).

Se volete evitare di perdere troppo tempo al telefono nell’attesa di parlare con un operatore vi conviene quindi chiamare il numero verde in una di queste fasce orarie.

Iscriviti alla newsletter "Lavoro" per ricevere le news su Numero Verde

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.