Elezioni suppletive 2022 Roma, i risultati: D’Elia (PD) eletta deputata

Alessandro Cipolla

17 Gennaio 2022 - 09:17

condividi

Nel collegio uninominale Roma-Centro della Camera si è votato per le elezioni suppletive: i risultati ufficiali hanno incoronato Cecilia D’Elia, con la candidata del PD che è stata eletta deputata con un plebiscito.

Elezioni suppletive 2022 Roma, i risultati: D'Elia (PD) eletta deputata

Si sono svolte a Roma le elezioni suppletive 2022 per assegnare il seggio alla Camera nel collegio uninominale Roma-1, rimasto vacante dopo la vittoria di Roberto Gualtieri alle recenti amministrative.

Il Consiglio dei Ministri ha scelto come data di queste elezioni suppletive la giornata di domenica 16 gennaio 2022, con soltanto l’11% dei circa 180.000 romani chiamati che poi si è effettivamente recato alle urne.

Con un autentico plebiscito a imporsi è stata Cecilia D’Elia, la candidata del Partito Democratico che ha staccato notevolmente Simonetta Matone (centrodestra) e Valerio Casini (Italia Viva).

Essendo un collegio uninominale Cecilia D’Elia è stata eletta come nuova deputata, giusto in tempo per poter prendere parte alla elezione del prossimo Presidente della Repubblica che si terrà a partire dal 24 gennaio.

Elezioni suppletive Roma: i risultati

Sono stati cinque i candidati in corsa alle elezioni suppletive a Roma del 16 gennaio 2022. Questi sono i risultati definitivi.

  • Valerio Casini (Italia Viva) - 12,93%
  • Cecilia D’Elia (Partito Democratico) - 59,43%
  • Beatrice Gamberini (Potere al Popolo) - 3,24%
  • Simonetta Matone (Lega/Forza Italia/Fratelli d’Italia) - 22,42%
  • Lorenzo Vanni (Il N-“Uovo” Mondo io per tutti tutti per noi Lorenzo Vanni) - 1,97%

Il Collegio Roma-1 comprende la quasi totalità dei rioni del Centro: Rione Monti, Rione Trevi, Rione Colonna, Rione Campo Marzio, Rione Ponte, Rione Parione, Rione Regola, Rione Sant’Eustachio, Rione Pigna, Rione Campitelli, Rione Sant’Angelo, Rione Ripa, Rione Borgo, Rione Esquilino, Rione Ludovisi, Rione Sallustiano, Rione Castro Pretorio, Rione Celio, Rione San Saba, Rione Testaccio, Rione Trastevere, Rione Prati, Quartiere Trionfale, Quartiere Flaminio e Quartiere Della Vittoria.

Per la seconda volta da quando è iniziata questa legislatura nel collegio alla Camera Roma-1 sono state necessarie delle elezioni suppletive per assegnare il seggo a Montecitorio attualmente vacante.

Alle elezioni politiche del 2018 è stato Paolo Gentiloni del PD a vincere con il 42% dei voti. Dopo la nomina a commissario europeo per gli Affari Economici, ecco che nel 2020 i seggi si sono aperti di nuovo: a imporsi questa volta è stato Roberto Gualtieri, sempre del Partito Democratico, con il 62% dei voti.

Adesso che l’ex ministro è diventato il nuovo sindaco di Roma, questo collegio si è confermato come un autentico fortino del Partito Democratico, con Cecilia D’Elia che è stata eletta con un vantaggio abissale rispetto a tutti gli altri candidati.

Sostieni Money.it

Informiamo ogni giorno centinaia di migliaia di persone in forma gratuita e finanziando il nostro lavoro solo con le entrate pubblicitarie, senza il sostegno di contributi pubblici.

Il nostro obiettivo è poterti offrire sempre più contenuti, sempre migliori, con un approccio libero e imparziale.

Dipendere dai nostri lettori più di quanto dipendiamo dagli inserzionisti è la migliore garanzia della nostra autonomia, presente e futura.

Sostienici ora

Iscriviti a Money.it