Elezioni suppletive

Le elezioni suppletivein Italia sono necessarie per eleggere deputati o senatori in quei collegi uninominali rimasti vacanti. In totale nel 2020 si voterà per un seggio alla Camera e due al Senato.

Il 1 marzo 2020 si voterà nel collegio Lazio 01 della Camera per sostituire Paolo Gentiloni divenuto commissario europeo. Il 23 febbraio si voterà nel collegio Campania 07 del Senato, causa la morte del senatore Franco Ortolani, mentre l’8 marzo sempre al Senato per il collegio Umbria 02 in sostituzione di Donatella Tesei eletta a ottobre 2019 governatrice dell’Umbria.

Elezioni suppletive , ultimi articoli su Money.it

Conte candidato a Roma: perché M5S e PD ci sperano

Alessandro Cipolla

4 Giugno 2021 - 09:33

Conte candidato a Roma: perché M5S e PD ci sperano

Giuseppe Conte potrebbe scendere in campo a Roma alle elezioni suppletive per il seggio alla Camera di Primavalle: il M5S così vedrebbe il proprio leader entrare in Parlamento, mentre il PD a quel punto potrebbe candidare Enrico Letta a Siena sempre un posto a Montecitorio.

Conte si candida al Senato? Ipotesi per le suppletive in Sardegna

Alessandro Cipolla

5 Giugno 2020 - 08:44

Conte si candida al Senato? Ipotesi per le suppletive in Sardegna

Giuseppe Conte potrebbe candidarsi alle elezioni suppletive per il Senato in Sardegna: a sostenerlo ci sarebbe il Movimento 5 Stelle e il centrosinistra, con il premier che così facendo potrebbe blindare il suo governo.