Dove andrà Lionel Messi?

Simone Micocci

05/08/2021

06/08/2021 - 10:20

condividi

Dove andrà Lionel Messi: ufficiale la rottura con il Barcellona, 5 le destinazioni possibili per il futuro del fuoriclasse argentino.

Dove andrà Lionel Messi?

Lionel Messi non sarà più un calciatore del Barcellona: il comunicato ufficiale è arrivato e adesso la domanda che tutti si fanno è quale sarà la nuova destinazione del fuoriclasse argentino.

Una notizia che ha del clamoroso visto che l’accordo sembrava ormai raggiunto con Messi che avrebbe dovuto dimezzarsi lo stipendio per continuare la sua avventura in blaugrana. E invece no: la rottura è arrivata nel pomeriggio del 5 agosto e a quanto pare è stata irreversibile.

La notizia, infatti, è ormai ufficiale: lo ha comunicato il Barcellona con un comunicato pubblicato in queste ore. Nel dettaglio, il club ha comunicato che:

Sebbene sia stato raggiunto un accordo tra FC Barcelona e Leo Messi e con la chiara intenzione di entrambe le parti di firmare oggi un nuovo contratto, non sarà possibile formalizzare il tutto a causa di ostacoli economici e strutturali (regolamento del campionato spagnolo). Di fronte a questa situazione, Lionel Messi non rimarrà legato all’FC Barcelona. Entrambe le parti sono profondamente dispiaciute che alla fine i desideri sia del giocatore che del club non possano essere esauditi. Il Barça ringrazia Messi per il suo contributo e gli augura il meglio nella sua vita personale e professionale.

Una notizia che ovviamente non piace ai tifosi del Barcellona che ormai - dopo la paura dello scorso anno - erano convinti che Messi avrebbe concluso la carriera in Catalogna. Ma allo stesso tempo ci sono i tifosi delle altre squadre che adesso possono sognare: dove andrà Messi?

Dove andrà Messi: 5 soluzioni possibili

Lionel Messi scuote il calciomercato. Indipendentemente da come andranno le trattative per Lukaku, Grealish e Kane, infatti, sarà senza dubbio il trasferimento (tra l’altro a parametro zero) di Lionel Messi il più importante di questa sessione.

Ma dove andrà? Cinque le opzioni possibili, ovvero i club che possono sostenere l’ingaggio del calciatore argentino (che chiede almeno 30 milioni di euro):

  • Manchester City: fresco dell’acquisto record di Grealish per oltre 100 milioni di euro, il club allenato da Guardiola è favorito (proprio grazie alla presenza dell’allenatore spagnolo) nella corsa a Lionel Messi. Non ci saranno problemi nel garantire un tale ingaggio a Messi, con il City che in quel caso però dovrebbe rinunciare all’acquisto di Kane;
  • PSG: come non mettere i parigini tra le possibili destinazioni di Messi, con l’argentino che qui ritroverebbe il suo amico ed ex compagno Neymar. E in quel caso sì che il PSG sarebbe un vero e proprio dream team, assoluto favorito per la vittoria della Champions League;
  • Liverpool: altra squadra che in passato è stata interessata a Messi è il Liverpool di Klopp. Anche in questo caso non ci sarebbero problemi nel garantire l’ingaggio richiesto, con il fuoriclasse argentino che sarebbe il colpo che Klopp sta cercando per dare nuovamente la corsa al titolo;
  • Chelsea: i Blues hanno stanziato 130 milioni di euro, con 15 d’ingaggio al giocatore, per l’acquisto di Lukaku dall’Inter. E se la novità Messi dovesse cambiare le carte in tavola?
  • Manchester United: ultima destinazione possibile è l’altra di Manchester, lo United. Anche qui le disponibilità non mancano e dopo l’acquisto di Sancho e di Varane i Red Devils potrebbero andare su Messi per portare a termine una campagna acquisti stellare.

Sembra impossibile invece che Messi resterà in Spagna, così come un ritorno in Argentina (Messi pensa di poter essere ancora decisivo in Europa) o verso altri siti esotici come il Qatar. Insomma, non resta che aspettare e vedere quale sarà la destinazione del fuoriclasse argentino, favorito per la vittoria del prossimo pallone d’oro.

Argomenti

# Calcio

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.