Dividendi oggi su Borsa Italiana: le cedole più alte e le società protagoniste dello stacco

Acconti sui dividendi previsti oggi su Borsa Italiana: tra le società che staccano la cedola Poste Italiane, Mediobanca e Terna. Recordati la più generosa.

Dividendi oggi su Borsa Italiana: le cedole più alte e le società protagoniste dello stacco

Dividendi oggi - Sessione ricca di stacchi di dividendi quella di oggi, lunedì 18 novembre, su Borsa Italiana.

In programma vi è la consegna delle cedole per gli azionisti di cinque big componenti il Ftse Mib e tre società comprese nell’All Share. L’impatto su Piazza Affari, secondo gli esperti, sarà limitato: le previsioni parlano di un peso dello 0,18% sull’indice principale di Borsa Italiana, mentre sull’All Share l’impatto dovrebbe muoversi intorno allo 0,17%.

Molte di queste società impegnate con la consegna del dividendo fanno oggi fede a quanto previsto dal bilancio 2019 attraverso un acconto sulla remunerazione ai loro azionisti.

Ti interesserà anche: La classifica delle azioni con le cedole più alte su Borsa Italiana

Dividendi oggi: le società protagoniste dello stacco cedola (18 novembre)

Le società componenti del Ftse Mib a consegnare oggi il dividendo solo:

Inserite nell’All Share, invece, le società protagoniste dello stacco della cedola sono:

Gli importi dei dividendi

La cedola più pesante in consegna oggi è ad opera di Recordati, che dà ai suoi azionisti 0,48 centesimi per azione. La seconda società più generosa è Mediobanca, con 0,47 euro - in questo caso il dividendo è relativo all’intero esercizio concluso il 30 giugno 2019 Seguono, ad una certa distanza, Banca Mediolanum (0,21 euro), Tenaris (0,13 dollari), Poste Italiane (0,154 euro), Danieli Ord (0,15 euro intero e non acconto), Coima Res (0,1 euro) e Terna (0,0842 euro).

Le cedole su Piazza Affari sempre più generose

Come noto, la tipica stagione dei dividendi a Piazza Affari ha luogo a cavallo tra la primavera e l’estate, occasione in cui gli azionisti ricevono dalle società in cui hanno investito una parte dell’utile redistribuito. Nei mesi scorsi, le quotate su Borsa Italiana hanno consegnato tramite dividendo circa 23 miliardi di euro, per un +7% rispetto allo stacco dello scorso anno. La società più generosa è stata Intesa Sanpaolo che, a livello complessivo, ha redistribuito ai suoi azionisti ben 3,45 euro.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su Dividendo

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

\ \