Dichiarazione Imu e Tasi novità: l’invio diventa online. Ecco cosa cambia

Chiara Troncarelli

6 Ottobre 2016 - 15:33

condividi

Dichiarazione IMU TASI: dal 2017 l’adempimento fiscale potrà essere effettuato in modalità telematica. Ecco tutte le ultime novità sull’invio online della dichiarazione IMU TASI.

Dichiarazione IMU e TASI: è arrivato il momento di cambiare.

Da giugno 2017 si potrà presentare in modalità telematica la dichiarazione IMU e TASI relativamente al periodo d’imposta 2016 per i soggetti che hanno effettuato variazioni nella proprietà degli immobili nel corso del periodo d’imposta di riferimento all’anno precedente.

Lo comunica il Ministero delle Finanze sul proprio sito ufficiale, ricordando che l’invio telematico della dichiarazione IMU TASI riguarda Enti commerciali e Persone fisiche e dovrà avvenire entro il 30 giugno 2017, relativamente all’annualità 2016.

Ricordiamo che la dichiarazione IMU TASI è un adempimento fiscale richiesto solo in caso di variazioni sulla proprietà degli immobili nel corso del periodo d’imposta precedente tali da influire sul tributo da pagare che il contribuente avrà l’obbligo di comunicare al Dipartimento delle finanze mediante l’invio del modello di presentazione della dichiarazione IMU e TASI.

Dichiarazione Imu TASI: soggetti obbligati e adempimenti

Entro il 30 giugno di ogni anno, il contribuente è tenuto a presentare la dichiarazione IMU e TASI relativamente al periodo d’imposta precedente in caso si verifichino variazioni sulla proprietà degli immobili che incidano ai fini della determinazione dell’imposta dovuta.

La presentazione della dichiarazione IMU e TASI deve avvenire esclusivamente tramite l’apposito modello ministeriale.

Ricodiamo poi che esistono diversi casi di esonero dichiarazione Imu Tasi previsti dalla legge, per cui occorre analizzare singolarmente ogni singola fattispecie ai fini della presentazione della dichiarazione IMU e TASI.

Per approfondimenti:
Dichiarazione Imu e Tasi 2016 in scadenza il prossimo 30 giugno

Dichiarazione Imu TASI novità: l’invio diventa telematico

Il MEF ha pubblicato un apposito comunicato nel quale annuncia una importante novità sulla presentazione della dichiarazione IMU TASI.

La presentazione della dichiarazione IMU TASI relativa al periodo d’imposta 2016 potrà essere effettuata anche in modalità telematica mediante l’invio di un apposito modulo.

La presentazione della dichiarazione IMU TASI avverrà tramite i canali online Entratel e Fisconline e come specificato dal MEF il modulo di controllo per l’invio online della dichiarazione IMU TASI sarà disponibile a partire dal 17 ottobre 2016.

L’invio online della dichiarazione IMU TASI rappresenta per il contribuente una possibile alternativa per adempimento fiscale.

Difatti la presentazione dichiarazione IMU TASI potrà avvenire sia in modalità cartacea che telematica, essendo quest’ultima stata prevista dal Dipartimento delle Finanze come una scelta discrezionale del contribuente.

Sicuramente l’invio telematico della dichiarazione IMU TASI rappresenterà una scelta ecologica e economicamente più vantaggiosa in termini di tempo, ma dovranno essere prestate le dovute attenzioni necessarie per una corretta compilazione.

La dichiarazione IMU TASI relative al 2016 dovranno essere inviate entro il 30 giugno 2017.

Argomenti

# IMU
# Tasi

Iscriviti a Money.it