Proprietà

Per proprietà nel diritto si intende la facoltà di godere e disporre delle cose in modo pieno ed esclusivo. È l’ordinamento giuridico, con l’articolo 832 del Codice Civile, a stabilire i limiti entro i quali si può esercitare questa facoltà.

A seconda dello status del soggetto giuridico al quale spetta la titolarità del diritto si parla di:

  • proprietà privata;
  • proprietà pubblica.

Solitamente, con il termine proprietà si intende anche il bene stesso oggetto del diritto.

Proprietà, ultimi articoli su Money.it

Come si prova l’usucapione?

Come si prova l’usucapione? Possono essere usati tutti i mezzi di prova, in particolare la testimonianza. Disciplina e accertamento con mediazione.

Calcolo del valore catastale

Calcolare il valore catastale è molto semplice: basta moltiplicare la rendita catastale rivalutata del 5% per un moltiplicatore variabile a seconda della destinazione d’uso dell’unità immobiliare.

Si può prestare la propria auto?

Prestare la propria auto è possibile, ma dovete sapere che in tal caso sarete responsabili anche delle violazioni del Codice della Strada che non avete commesso direttamente. Ecco perché.

Multiproprietà di un immobile: come funziona, rischi e vantaggi

La multiproprietà è quel contratto che permette a più persone di comprare un immobile e di fruirne in maniera individuale per un determinato periodo di tempo. Riconosciuta dal Codice del Turismo, ecco quali sono gli obblighi che venditore e acquirente devono rispettare.

|