DR3 EV: prezzo e scheda tecnica del SUV elettrico italo-cinese

Andrea Tartaglia

13 Marzo 2019 - 10:12

condividi

Tutto sulla DR3 EV, il SUV elettrico assemblato in Italia con componentistica cinese: prezzo, scheda tecnica e caratteristiche.

DR3 EV è il SUV elettrico assemblato in Molise dall’italiana DR, che utilizza componentistica cinese come già avviene anche per i modelli con motore termico. Il nome DR riprende le iniziali del suo fondatore: Massimo Di Risio, imprenditore e pilota molisano che da concessionario è diventato produttore di automobili.

DR Automobiles è nata nel 2006 a Macchia d’Isernia, importa e assembla su licenza le autovetture prodotte dalle case automobilistiche cinesi Chery Automobile e JAC Motors. La prima generazione della DR3 doveva essere un’utilitaria di segmento B, presentata al MotorShow di Bologna del 2010 non è mai entrata in produzione.

Ora viene presentata in chiave SUV, sia con motori termici che in versione elettrica. Presentata al Salone di Ginevra 2019, la DR3 EV punta su dimensioni compatte, autonomia (dichiarata) da 400 chilometri e un prezzo interessante, vista la possibilità di sfruttare l’Ecobonus auto.

DR3 EV: scheda tecnica

La DR3 EV è un SUV compatto di segmento B, dal design moderno - DR lo definisce coupé - ispirato ai crossover europei. Viene realizzato utilizzando la componentistica del modello commercializzato in Cina con il nome Chery Tiggo 2 e la parte più originale è senza dubbio la coda. La versione assemblata in Italia è priva di barre portatutto e ha i cerchi in lega dal design specifico.

DR3 EV è lunga 4 metri e 20, larga 1,76 e larga 1,57. Il passo misura 2,56 metri e il bagagliaio ha una capienza di 420 litri in modalità standard e 1.000 litri con i sedili posteriori reclinati. L’abitacolo può ospitare 5 persone, presenta un disegno classico con alcuni particolari di stile, come le bocchette della ventilazione colorate.

Il motore elettrico sviluppa una potenza di 120 cavalli, con la possibilità di viaggiare in modalità ECO e risparmiare energia. La corrente è fornita da un pacco batteria agli ioni di litio da 54,3 kWh, composto da 24 elementi pesanti 385 kg in tutto. Si ricarica in otto ore in corrente alternata con un connettore tipo 2 Mennekes, oppure in mezz’ora (dal 20 all’80%) con le colonnine super-fast in corrente continua (con il connettore CHAdeMO).

DR3 EV: prezzo

La DR3 EV sarà in vendita nella seconda metà del 2019 ad un prezzo di listino di 37.500 euro. Vista la natura da auto elettrica è possibile usufruire dell’Ecobonus, e se si ha un veicolo da rottamare è possibile ottenere fino a 6.000 euro di sconto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it